Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Meno Dodici
Meno Dodici
16,00
Disponibile.
32 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Descrizione



Che cosa fareste se vi trovaste, di colpo, catapultati nel futuro? Se per tutti coloro che vi sono accanto - parenti, amici, colleghi di lavoro, gli affetti più cari - l’anno in corso fosse il 2013, mentre i vostri ricordi sono fermi all’autunno del 2001? È proprio quanto accaduto al dottor Pierdante Piccioni, primario del Pronto soccorso dell’ospedale di Lodi, che, in seguito a un incidente stradale e alla conseguente lesione della corteccia cerebrale, ha perso la memoria di dodici anni di vita.

Della sua vita già vissuta. Anni in cui ha fatto carriera e cambiato casa, ha visto crescere i figli, oramai studenti all’università, e morire la madre. Anni in cui la moglie ha combattuto contro una grave malattia. Come in un film, il protagonista di questa straordinaria vicenda ha dovuto fare i conti con un mondo radicalmente cambiato e con la propria ansia di rimanere ancorato a un passato perso per sempre. Un racconto sconvolgente su come un trauma fisico possa trasformare ciascuno di noi in una persona diversa. E forse, migliore.

«Un racconto su come trasformare la rabbia in passione e la disabilità in opportunità». Il Cittadino di Lodi

Pierdante Piccioni prima dell’incidente era direttore dell’Unità operativa di pronto soccorso dell’ospedale di Lodi, membro del direttivo dell’Academy of Emergency Medicine and Care, consulente del ministero della Salute oltre che coautore di quarantacinque lavori pubblicati su riviste scientifiche internazionali. Attualmente è primario all’ospedale di Codogno.

Pierangelo Sapegno, giornalista e scrittore, è inviato speciale per "La Stampa".

Dettagli

Generi Storia e Biografie » Biografie Diari e Memorie » Biografie e autobiografie , Psicologia e Filosofia » Psicologia » Problemi personali

Editore Edizione Mondolibri

Formato Edizione Bookclub

Pubblicato 01/05/2016

Pagine 360

Lingua Italiano

Isbn o codice id 8022264838177

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Meno Dodici"

Meno Dodici
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima