Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Miti e simboli dell'India
Miti e simboli dell'India

Miti e simboli dell'India

by Heinrich Zimmer
pubblicato da Adelphi

28,90
34,00
-15 %
34,00
Disponibile.
58 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Per frenare l'esaltazione e la superbia di un dio (Indra), un altro dio (Visnu) sotto le spoglie di un bambino, gli mostra una fila di formiche in marcia: sono altrettanti Indra, che in altri eoni hanno compiuto le stesse imprese, si sono esaltati e poi sono tornati a essere formiche. Con questa visione altamente ironica e vertiginosa, quale ci appare in un angolo di una narrazione puranica, Heinrich Zimmer ci fa subito intendere in quale selva sterminata, e incomparabile a ogni altra, si addentri chi vuole conoscere i miti e i simboli dell'India. Tutto, in India, si moltiplica - e molte più volte di quanto non accada altrove. Ma non è questo il vero punto. L'immensità indicata dalla moltiplicazione serve innanzitutto a mostrare la pochezza di ogni accumulo rispetto a un'altra dimensione, dove agisce una potenza opposta: il distacco. E, fra l'uno e l'altro di questi mondi, sospesa come un miraggio o una tessitura che in ogni nodo stringe una figura e una storia, mentre si espande e si disfa ad ogni attimo, è 'maya', la magia primordiale, il potere metamorfico e femminile di un Assoluto che si cela e si eclissa sotto l'infinita moltitudine delle forme, ma allo stesso tempo non appare e non si svela che attraverso di esse. Indra, re degli dei, ma anche Buddha, Visnu, Siva, i sapienti Narada e Markandeya, assesati di conoscenza, o i titanici e mostruosi demoni che di tanto in tanto minacciano l'ordine cosmico, si confrontano qui con la sfuggente e insormotabile potenza dell'apparire, che nel fingersi Altro ha l'inviolabilità dell'ombra e del miraggio.

Dettagli

Generi Religioni e Spiritualità » Mitologia e religioni antiche , Storia e Biografie » Mitologia » Mitologia e Religioni antiche

Editore Adelphi

Collana Collezione Il ramo d'oro

Formato Illustrato

Pubblicato 01/01/1993

Pagine 262

Lingua Italiano

Titolo Originale Myths and Symbols in Indian Art and Civilization

Lingua Originale Inglese

Isbn o codice id 9788845909948

Traduttore F. Baldissera

Curatore J. Campbell

1 recensioni dei lettori  media voto 5  su  5
Scrivi una recensione
5 star
1
4 star
0
3 star
0
2 star
0
1 star
0
Miti e simboli dell'India

Anonimo - 06/01/2005 18:45

voto 5 su 5 5

Un libro da leggere per entrare in un mondo lontano ma che fa parte del nostro io piu' profondo

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima