Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Nessun luogo è lontano
Nessun luogo è lontano

Nessun luogo è lontano

by Richard Bach
pubblicato da BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

Prezzo:
7,00 5,95
Risparmio:
1,05 -15 %
mondadori card 12 punti carta PAYBACK
Disponibilità immediata.
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24 €.
Ordina ora per riceverlo martedì 28 marzo.  (Scopri come).

Descrizione

Partendo dal cuore di un piccolo uccellino, un colibrì, Richard Bach va alla ricerca della verità che da sempre conosce. Il suo viaggio di apprendimento può portarvi dovunque, accanto a chi desiderate. Chi ha volato con "Il gabbiano Jonathan Livingston" troverà qui tante idee da condividere. Ed è bello pensare che la vera amicizia non è schiava del tempo e dello spazio. In questa edizione, le illustrazioni a colori di H. Lee Shapiro accompagnano il lettore in un viaggio breve ma intenso, al termine del quale si arriverà a comprendere la forza dei sentimenti veri.

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Romanzi stranieri

Editore Bur Biblioteca Univ. Rizzoli

Collana Narrativa

Formato Tascabile

Pubblicato  01/01/1982

Pagine  54

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788817134897


Traduttore Pier Francesco Paolini

14 recensioni dei lettori  media voto 4  su  5
Scrivi una recensione
5 star
4
4 star
9
3 star
0
2 star
1
1 star
0
Nessun luogo è lontano

Cristina - 27/07/2006 16:35

voto 5 su 5 5

In assoluto il mio libro preferito e quello a cui sono più legata...l'ho letto e riletto un'ifinità di volte e ragalato alle poche persone per me davvero speciali! Ti fa volare davvero...e capire quali sono veramente i valori importanti della vita!

Nessun luogo è lontano

Letizia - 16/03/2006 22:59

voto 4 su 5 4

Una vera poesia...un inno ad un sentimento che, forse, è il più puro che esista: l'amicizia. L'amicizia che si sceglie, che non ha confini di luoghi e di età, che rimane nel cuore... per sempre. Grazie per... ricordarcelo!

Nessun luogo è lontano

Anonimo - 16/12/2005 21:28

voto 4 su 5 4

non posso venire da te, perchè già ti sono accanto. con queste magiche parole richard bach ci vuole far capire che i sentimenti che contano non sono schiavi del tempo e dello spazio. un libro che si legge ogni giorno perchè infonde quella fiducia e quella speranza che il mondo ti nega. un libro da regalare, specialmente in occasione di un compleanno. ti dona le ali per volare aldilà delle nubi, nel sereno. mi è stato regalato da 1 amico per il mio 18 compleanno, e da allora lo sfoglio ogni giorno, per vivere la sua magia.

Nessun luogo è lontano

silvia - 17/10/2004 16:21

voto 5 su 5 5

straordinariamente magnifico.... qui dentro, quelle poche parole che possono dare un senso ad un'intera vita...

Nessun luogo è lontano

Anonimo - 16/10/2004 18:39

voto 5 su 5 5

ha parlato al mio cuore. parole semplici.. parole che planano leggere sul cuore e danno conforto. parole magiche che fanno sperare. nessun luogo è lontano.. nessuno è solo.. siamo tutti vicini nei nostri cuori e ci diamo forza ogni giorno. insieme.

Nessun luogo è lontano

Rikhy - 16/12/2003 18:36

voto 5 su 5 5

La magia delle parole più semplici, più comuni e più buone. Bach con l'ennesimo racconto di poche, pochissime parole racconta quello che veramente è il famoso detto ''basta il pensiero''. E allora basta il pensiero per capire che tutto e soprattutto un'amicizia duratura e inossidabile è ciò di più importante che noi abbiamo. Questo libro entra nei cuori, nelle menti, negli occhi, nella vita di semplici persone quali siamo perchè, infondo,... nessun luogo è lontano. Uno studente quindicenne.

Nessun luogo è lontano

Anonimo - 27/06/2003 21:07

voto 4 su 5 4

una poesia dalla sonorità leggera, parole suadendi, dolci, aggraziate per cercare di descrivere il dono di una sincera emozione, di un sentimento mai perso.

Nessun luogo è lontano

Anonimo - 17/06/2003 23:29

voto 4 su 5 4

ho donato questo libro ad una persona speciale che partiva per una città lontana e mai come in quell'occasione un libro, questo meraviglioso libro, ha parlato al posto mio..

Nessun luogo è lontano

Anonimo - 30/05/2003 02:09

voto 4 su 5 4

Forse uno dei più belli..in fondo è vero che tutti guardiamo la stessa luna. Lo consiglio a quelli che credono di essere soli..e spero che li aiuti a capire che non lo sono. Mai. Daniela

Nessun luogo è lontano

Anonimo - 20/02/2003 12:32

voto 4 su 5 4

ogni volta che lo leggo riesco a distaccarmi dal mondo. le illustrazioni poi completano la magia e sembra davvero di volare

Nessun luogo è lontano

Azzurra - 18/10/2002 09:29

voto 4 su 5 4

assolutamente discorde da chi dice che é una favoletta....Bach ha una finissima sensibilità e può insegnare anche in poche pagine il senso profondo di un sentimento di amicizia e/o amore. L'ho regalato ai miei più cari amici e a chi amo....la persona che sposerò. Nessun luogo può dividerci ormai!

Nessun luogo è lontano

Anonimo - 16/10/2001 00:00

voto 4 su 5 4

E' una favola, brevissima ma intensa di significato. E'una favola per coloro che come me amano volare per distaccarsi da una realtà soffocante. Questo libro mi è stato regalato da una persona che è diventata molto importante nella mia vita ma che io non potrò mai avere. Quindi come dice l'autore dovrò indossare spesso l'anello magico per potermi innalzare e vivere quelle emozioni, e trovare quell'amore che sulla Terra mi è negato

Nessun luogo è lontano

Anonimo - 10/10/2001 00:00

voto 4 su 5 4


Un brevissimo racconto, o forse una lunga poesia in cui Bach ci racconta con la sua solita semplicità come riuscire a volare. Una breve favola carica di significati, dedicata a coloro che amano viaggiare, che credono nell'amore in senso lato e che amano farsi trasportare dal vento della verità. Una favola che ci insegna che si può amare sempre; un libro che vi insegnerà nuove cose ogni volta che lo rileggerete; un regalo perfetto per chi vive lontano...

Nessun luogo è lontano

Anonimo - 13/09/2001 00:00

voto 2 su 5 2


Ennesima favoletta di Bach che come al solito, con la sua aria saputella di maestro che conosce la verità, ci insegna come dovremmo vivere. Perchè senza di lui non lo scopriremmo mai. Inoltre stavolta la favoletta è, se possibile, ancora più criptica del solito. Ma ha il pregio di essere brevissima.

Recensioni successive...

    Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

    usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
    torna su Torna in cima