Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Nomade. Perché l'Islam non è una religione per donne
Nomade. Perché l'Islam non è una religione per donne

Nomade. Perché l'Islam non è una religione per donne

by Ayaan Hirsi Ali
pubblicato da Rizzoli

18,50
Esaurito
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Esaurito
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Descrizione

Infibulazione, reclusione, obbligo del burqa, sottomissione forzata, lapidazioni a chi è "colpevole" di aver subito violenza: sono realtà quotidiane nel mondo islamico, che Ayaan Hirsi Ali ha in parte vissuto sulla propria pelle. In un lungo excursus che spazia dalla vicenda personale (di una donna che ha scelto di essere atea ma continua a sentirsi culturalmente musulmana) ai casi di cronaca più significativi, l'autrice racconta la storia di una discriminazione perpetrata nel silenzio, di un sopruso che trova la sua ragione nell'Islam e illustra il paradosso di donne che per fede ritengono giusta la sottomissione. Con rabbia, Schiave denuncia la mentalità profittatrice degli uomini che strumentalizzano l'ignoranza e la religione per mantenere il controllo; con intelligenza spiega perché le donne musulmane ancora non sanno ribellarsi. Neanche in Occidente.

Dettagli

Generi Religioni e Spiritualità » Islam » Civilà islamica , Politica e Società » Problemi e Processi sociali » Violenza nella società , Storia e Biografie » Biografie Diari e Memorie » Biografie e autobiografie

Editore Rizzoli

Collana Saggi stranieri Rizzoli

Formato Rilegato

Pubblicato 18/05/2010

Pagine 339

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788817034371

torna su Torna in cima