Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Non dimenticatemi. Le lettere dal gulag del grande matematico, filosofo e sacerdote russo
Non dimenticatemi. Le lettere dal gulag del grande matematico, filosofo e sacerdote russo

Non dimenticatemi. Le lettere dal gulag del grande matematico, filosofo e sacerdote russo

by Pavel Aleksandrovic Florenskij
pubblicato da Mondadori

Prezzo:
11,50 9,77
Risparmio:
1,73 -15 %
mondadori card 20 punti carta PAYBACK
Disponibilità immediata.
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24 €.
Ordina ora per riceverlo mercoledì 29 marzo.  (Scopri come).

Descrizione

Pavel Florenskij venne ucciso in un gulag delle isole Solovki, uno dei più terribili luoghi di repressione della dittatura staliniana, nel 1937. Nonostante le lettere venissero sottoposte a rigorosa censura e non vi potesse mai comparire la parola "Dio", l'epistolario di padre Florenskij rappresenta un documento di particolare eccezionalità per il rilievo esistenziale e teoretico. Biografia e pensiero, metafisica ed esistenza, ragione e passione si congiungono intimamente nell'esperienza tragica di un testimone tra i più autentici e radicali del nostro tempo, martire della fede ortodossa in terra russa negli anni del terrore staliniano.

Dettagli

Generi Religioni e Spiritualità » Figure religiose e spirituali , Storia e Biografie » Biografie Diari e Memorie » Figure religiose e spirituali » Diari e Lettere , Romanzi e Letterature » Diari, Lettere, Memorie

Editore Mondadori

Collana Oscar saggi

Formato Tascabile

Pubblicato  01/01/2006

Pagine  419

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788804558958


Traduttore G. Guaita  -  L. Charitonov

Curatore Natalino Valentini  -  L. Zak

1 recensioni dei lettori  media voto 5  su  5
Scrivi una recensione
5 star
1
4 star
0
3 star
0
2 star
0
1 star
0
Non dimenticatemi. Le lettere dal gulag del grande matematico, filosofo e sacerdote russo

Anonimo - 10/09/2011 13:04

voto 5 su 5 5

Questo è un libro straordinario, di grande intensità emotiva. Ogni giorno leggevo alcune pagine di questo libro e mi sono accorto che ad un certo punto ero proprio li accanto a questo autore, accanto alla sua famiglia e quelle parole mi toccavano nel profondo del cuore. Florenskij è una figura straordinaria nella sua compostezza nel dolore, nella sua fermezza e fiducia in Dio, nel suo amore incrollabile verso la sua famiglia. Sono pagine che davvero arricchiscono il lettore più di quanto si possa aspettare. Ne consiglio a tutti la lettura sottolineando che non si tratta di una lettura di evasione e richiede un certo impegno.

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima