Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Pensiero narrativo e autismo. Una ricerca clinico-pedagogica
Pensiero narrativo e autismo. Una ricerca clinico-pedagogica

Pensiero narrativo e autismo. Una ricerca clinico-pedagogica

by Barbara Tonani
pubblicato da Franco Angeli

23,00
Disponibile.
46 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Il volume vuole fornire un contributo alla realizzazione, in un futuro auspicabilmente non troppo lontano, di un'autentica integrazione del bambino autistico all'interno del sistema scolastico, nella consapevolezza che ciò potrà avvenire solo se la scuola sarà in grado di fornire percorsi formativi rispettosi dell'individualità di ogni allievo. Il progetto si proponeva di indagare la possibilità di incidere positivamente sulle competenze socio-relazionali di un bambino autistico, attraverso un percorso educativo individualizzato che prevedesse l'utilizzo di materiale narrativo, all'interno di un setting con caratteristiche clinico-pedagogiche. Un'occasione formativa per il soggetto, ma anche per i compagni e l'insegnante.

Dettagli

Generi Famiglia Scuola e Università » Educazione, Scuola e Università » Didattica » Studenti con difficoltà di apprendimento

Editore Franco Angeli

Collana IRRE Lombardia. Ist. reg. di Ricerca Educ

Formato Libro

Pubblicato 01/01/2004

Pagine 224

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788846452146

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Pensiero narrativo e autismo. Una ricerca clinico-pedagogica"

Pensiero narrativo e autismo. Una ricerca clinico-pedagogica
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima