Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Perché gli scienziati non sono pericolosi. Scienza, etica e politica
Perché gli scienziati non sono pericolosi. Scienza, etica e politica

Perché gli scienziati non sono pericolosi. Scienza, etica e politica

by Gilberto Corbellini
pubblicato da Longanesi

11,20
16,00
-30 %
16,00
Disponibilità immediata - pochi pezzi a magazzino.
22 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Descrizione

E' innegabile che la scienza rivesta un ruolo fondamentale nell'attuale dibattito culturale e politico. Ma è altrettanto innegabile che la maggior parte dell'opinione pubblica guardi ai grandi temi scientifici con una percezione intuitiva, in maniera assolutamente non razionale, valutandone semplicemente gli elementi di utilità e rischio. In questa situazione confusa si innestano le opinioni di politici, giuristi, intellettuali e rappresentanti delle alte gerarchie ecclesiastiche, sempre pronti a dire la loro, rielaborando i temi scientifici secondo le proprie finalità. Tutti si comportano come se la scienza fosse l'oggetto neutrale delle loro opinioni. In questo libro Gilberto Corbellini, da scienziato qual è, si ribella a questa presunta neutralità della scienza e, mettendo a fuoco tutti i temi scientifici di maggior importanza, dalle politiche anti-OGM al Progetto Internazionale Genoma Umano, si schiera per una scienza non neutrale, in grado di prendere posizioni etiche.

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Perché gli scienziati non sono pericolosi. Scienza, etica e politica"

Perché gli scienziati non sono pericolosi. Scienza, etica e politica
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima