Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Protezione civile e responsabilità nella società del rischio. Chi valuta, chi decide, chi giudica


pubblicato da Ets

Prezzo:
15,00 12,75
Risparmio:
2,25 -15 %
In promo:
Centinaia di film 3x2
mondadori card 26 punti carta PAYBACK
Disponibile.
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24 €.
Ordina ora per riceverlo martedì 4 aprile.  (Scopri come).

Descrizione

Cosa significa per la scienza prevedere un evento calamitoso? Quali sono gli strumenti di cui dispone il sistema di protezione civile per prevenire i rischi? Come si giudica la colpa? Chi garantisce il diritto all'informazione? Esiste in caso di danni una responsabilità imputabile al cittadino? Queste sono alcune delle domande intorno alle quali si è sviluppata la discussione di scienziati, tecnici, amministratori, professori, magistrati, esperti di informazione e comunicazione, in una giornata di studio che ha voluto essere innanzitutto un'occasione di scambio di saperi e di linguaggi e un momento di incontro tra diversi mestieri. La prima significativa tappa di un percorso, sicuramente lungo, articolato e di esito incerto, piuttosto che la ricerca effimera di risposte immediate, rassicuranti quanto probabilmente fuorvianti.

Dettagli

Generi Politica e Società » Servizi sociali e Criminologia » Servizi d'emergenza (Ambulanze, Vigili, Polizia, Protezione civile¿)

Editore Ets

Formato Brossura

Pubblicato  01/03/2013

Pagine  154

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788846735812


0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Protezione civile e responsabilità nella società del rischio. Chi valuta, chi decide, chi giudica"

Protezione civile e responsabilità nella società del rischio. Chi valuta, chi decide, chi giudica
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima