Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Punitore di se stesso
Punitore di se stesso

Punitore di se stesso

by Publio Terenzio Afro
pubblicato da BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

Prezzo:
9,00 7,65
Risparmio:
1,35 -15 %
mondadori card 15 punti carta PAYBACK
Disponibile.
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24 €.
Ordina ora per riceverlo mercoledì 29 marzo.  (Scopri come).

Descrizione

"Come un inizio di partita, Terenzio ama allineare sulla scacchiera delle sue commedie due schieramenti uguali e simmetrici, che il movimento dell'azione coordina in uno sviluppo lineare di parallelismi e di antitesi. Così è ne ""Il punitore di se stesso"" - la commedia rappresentata ai ""Ludi Megalenses"" del 163 a.C. - in cui si fronteggiano, secondo uno schema speculare e binario, due padri, due figli, due donne amate dalla coppia dei giovani, due servi, due case. Di fondo sta non solo il tema, caro all'autore, del conflitto fra generazioni, ma la problematica considerazione delle disparità di caratteri e di metodi con cui si gioca la partita stessa dell'esistere. L'uomo che vuole punirsi è Menederno, un vecchio dall'indole chiusa e ritrosa, deciso a scontare, con una disciplina d'inesausta fatica, l'errore d'aver indotto il figlio Clinia ad arruolarsi in Asia, ostacolandone le nozze con una fanciulla di umili origini. Sul fronte opposto stanno Cremete, il vicino, uomo gioviale e disponibile, pronto a mediare i contrasti, e il figlio di lui, Clitifone, dissoluto e volubile. Le sequenze dell'azione che coinvolgono i due gruppi in un intreccio abilmente orchestrato di equivoci e di sorprese, approdano, mediante l'artificio dell'agnizione, allo scioglimento finale, che vede coronato con le nozze l'amore sincero di Clinia e ridotta in termini di convenzioni borghesi la licenziosità di Clitifone. Al di là della sapienza che presiede alla conduzione della trama, la commedia si impone per la serietà dell'indagine psicologica, volta a esplorare gli ambigui percorsi della mente con una forza di penetrazione inconsueta negli schemi del teatro comico latino. E' l'intuizione della nuova humanitas che la cultura scipionica riprende dalla grande tradizione del pensiero greco. Ed è insieme una tappa fondamentale che l'uomo ha compiuto nella graduale scoperta della sua più recondita verità interiore. Edizione con testo a fronte."

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Classici greci e latini » Testi teatrali , Cinema e Spettacolo » Teatro » Testi e critica letteraria

Editore Bur Biblioteca Univ. Rizzoli

Collana Classici greci e latini

Formato Tascabile

Pubblicato  01/01/1990

Pagine  192

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788817167703


0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Punitore di se stesso"

Punitore di se stesso
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima