Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Refusi. Diario di un editore incorreggibile

by Marco Cassini
pubblicato da Laterza

Prezzo:
9,50 8,07
Risparmio:
1,43 -15 %
In promo:
Centinaia di film 3x2
mondadori card 16 punti carta PAYBACK
Disponibilità immediata - pochi pezzi a magazzino.
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24 €.
Ordina ora per riceverlo venerdì 31 marzo.  (Scopri come).

Descrizione

"Con il lavoro che ho scelto di fare, mi aspettavo che la mia vita sarebbe stata diversa. Mi immaginavo lunghe giornate a leggere manoscritti che avrebbero cambiato la storia della letteratura, conversazioni rivoluzionarie in fumose bettole del centro storico con scrittori leggendari, illuminanti riunioni di redazione che sarebbero proseguite con memorabili serate in trattoria. Avevo creduto di poter ripetere facilmente l'esperienza del "New Yorker" di William Shawn, della Shakespeare & Company di Sylvia Beach, della City Lights di Ferlinghetti, dell'Einaudi di Vittorini-Calvino-Pavese. Avevo dimenticato che l'editore non è solo un appassionato di libri, un animatore culturale, ma è fondamentalmente un imprenditore, con tanto di partita iva, obblighi fiscali e bilanci depositati."

Dettagli

Generi Lingue e Dizionari » Insegnamento e apprendimento delle lingue » Apprendimento linguistico , Storia e Biografie » Biografie Diari e Memorie » Biografie e autobiografie

Editore Laterza

Formato Brossura

Pubblicato  15/10/2008

Pagine  114

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788842087809


1 recensioni dei lettori  media voto 2  su  5
Scrivi una recensione
5 star
0
4 star
0
3 star
0
2 star
1
1 star
0
Refusi. Diario di un editore incorreggibile

Anonimo - 09/08/2009 02:30

voto 2 su 5 2

Simpatico il gioco intellettuale delle citazioni nascoste e dei rimandi ad altri libri. Ha fatto bene l'autore a non cedere al gusto epigrammatico alla fine di ciascun paragrafo! Ciò nonostante in alcuni paragrafi la parte finale era l'anello debole del periodo. Il problema maggiore, però, ritengo sia la punteggiatura. Ci sono centinaia di manuali discordi, i linguisti litigano aspramente, Hemingway e amici li conosciamo, ma tutto ciò non può costituire una valida scusa per lasciare come dittatrice inarginabile la virgola. Alcuni periodi sbrodolano in coordinate, il punto arriva dopo infinite apnee e, sopra ogni cosa, la sfilza di incidentali smaglia il filo del discorso; in un paio di punti scadendo, addirittura, in sciatteria. Consiglierei di leggere "Refusi" in metropolitana o in coda alla posta. Giudizio sintetico: semplice, tuttavia non privo di spunti interessanti per chi avesse curiosità circa il lavoro in una casa editrice.

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima