Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Ricordi di apprendistato. Vita di un matematico
Ricordi di apprendistato. Vita di un matematico

Ricordi di apprendistato. Vita di un matematico

by André Weil
pubblicato da Einaudi

Prezzo:
21,69 18,43
Risparmio:
3,26 -15 %
mondadori card 37 punti carta PAYBACK
Disponibile.
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 19 €.
Ordina ora per riceverlo giovedì 26 gennaio.  (Scopri come).

Descrizione

André Weil, matematico i cui orizzonti culturali si estendono ben al di là dei limiti della sua disciplina, rievoca in queste pagine le tappe di una carriera scientifica movimentata e per molti versi inconsueta.
Dopo aver studiato a Parigi sotto la guida di Jacques Hadamard, l'autore visita successivamente Roma, dove trascorre sei mesi, e le grandi capitali del pensiero scientifico europeo, entrando in contatto, ancora assai giovane, con i maggiori matematici dell'epoca. Nel frattempo si appassiona allo studio del sanscrito, seguendo i corsi di Sylvain Lévi al Collège de France: soggiornerà in India agli inizi degli anni Trenta, incontrando personalità come Nehru e Gandhi e diventando amico personale di Zakir Husein, futuro presidente della confederazione indiana.
Rientrato in Francia nel 1932, l'anno seguente è tra i fondatori del gruppo Bourbaki, nom de plume sotto il quale si celano alcuni dei più brillanti ingegni matematici francesi, tutti formatisi all'Ecole Normale Supérieure negli anni immediatamente successivi alla grande guerra: il loro monumentale trattato Eléménts de mathématiques, opera di sintesi e di formalizzazione, ha esercitato una cruciale influenza sulla ricerca e sul pensiero matematico degli ultimi cinquant'anni.
Lo scoppio della seconda guerra mondiale sorprende Weil in Finlandia: scambiato per una spia sovietica, scampa miracolosamente alla fucilazione e viene tradotto in Francia, dove sconta un periodo di detenzione per renitenza alla leva: nel forzato raccoglimento del carcere trova ispirazione per alcune delle sue più geniali scoperte e avvia un profondo ripensamento della geometria algebrica.
Le vicende belliche lo condurranno in Gran Bretagna - proprio nel momento più cupo, durante i massicci bombardamenti della Lufwaffe-, quindi di nuovo in Francia e infine negli Stati Uniti, esule al pari di un gran numero di intellettuali europei. Ma le porte delle prestigiose università americane non si aprono subito a chi ha le triplice [...]

Dettagli

Generi Scienza e Tecnica » Matematica » Storia della Matematica

Editore Einaudi

Collana Saggi

Formato Illustrato

Pubblicato  01/01/1994

Pagine  223

Lingua Italiano

Titolo Originale Souvenirs d'apprentissage

Lingua Originale Francese

Isbn o codice id 9788806127305


Curatore C. Bartocci

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Ricordi di apprendistato. Vita di un matematico"

Ricordi di apprendistato. Vita di un matematico
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima