Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Ripensando il pensiero giuridico. Lo stato e le nuove logiche
Ripensando il pensiero giuridico. Lo stato e le nuove logiche

Ripensando il pensiero giuridico. Lo stato e le nuove logiche

by Glenn H. Patrick
pubblicato da Edizioni Scientifiche Italiane

9,50
10,00
-5 %
10,00
Disponibile.
19 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Descrizione

La globalizzazione trionfante modifica lo scenario giuridico internazionale, alterandone profondamente le articolazioni. Sono gli stessi contenuti e confini dei diritti nazionali e delle rispettive dogmatiche e dottrine a soffrire il mutamento. Dallo Stato nazionale stiamo passando a quello che Patrick Glenn ha chiamato nella sua ultima grande opera lo "Stato cosmopolita". Ma è uno Stato cosmopolita ancora uno "Stato" in senso proprio? E la scienza giuridica dello Stato nazionale (immersa nella prospettiva giuspositivista) è ancora capace di dar conto, ed operare efficacemente, con concetti che risalgono in buona misura allo statico e "sicuro" universo culturale del diciannovesimo secolo? Glenn non lo crede e segnala ciò che per lui è giusto una rivoluzione di paradigma. E la stessa logica del ragionamento giuridico che va ripensata, abbandonando le certezze essenzialistiche e deduttivistiche del pensiero occidentale (di matrice aristotelica). Quel modello di ragionamento - dice Glenn - veicola categorie formaliste che sono tipicamente quelle dell'ordine statale gerarchico e centralizzato. Ma la globalizzazione sembra condurci al di là di un ordine siffatto e piuttosto esige un pensiero fluido ed aperto, disponibile alla considerazione della defeasibility, della derogabilità della regola d'alta definizione e formalista propria dello Stato nazionale.

Dettagli

Generi Economia Diritto e Lavoro » Diritto » Procedura civile » Sistema legale , Psicologia e Filosofia » Filosofia: Specifiche aree » Filosofia del diritto

Editore Edizioni Scientifiche Italiane

Collana L'Europa del diritto

Formato Libro

Pubblicato 03/02/2016

Pagine 68

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788849529784

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Ripensando il pensiero giuridico. Lo stato e le nuove logiche"

Ripensando il pensiero giuridico. Lo stato e le nuove logiche
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima