Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Sardinia blues

by Flavio Soriga
pubblicato da Bompiani

Disponibile.
14 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Descrizione

In una Sardegna che non è la Costa Smeralda delle feste in piscina e dei milionari russi e non è la Barbagia delle faide e dei sequestri, in una terra post-moderna e post-etnica, precaria e poetica, sotto il cielo di un'isola del sud si agita un trio di giovani innamorati del mondo e della vita. Tre alfieri del divertirsi con poco e del tirare avanti comunque, futuri registi di successo e attuali briganti di piccole brighe, tre pirati del campidano amanti di Andy Warhol e dei poeti rock, delle notti in bianco e dei romanzi americani, delle avventure vissute e del bisogno di sognarne sempre di nuove. E' soprattutto il ritmo delle loro parole a trascinare il lettore lungo questo romanzo, l'incredibile ritmo delle loro voci sempre ironiche e profonde, concitate e musicali, ritmate e visionarie, tre potenti voci letterarie che attraversano e segnano "Sardinia Blues", un romanzo che è come una corsa notturna, una potente, struggente ballata rock, un imprevedibile assolo jazz, un malinconico, sincopato, irresistibile blues elettrico.

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Romanzi italiani

Editore Bompiani

Collana Narratori italiani

Formato Brossura

Pubblicato 29/04/2008

Pagine 272

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788845260001

10 recensioni dei lettori  media voto 4  su  5
Scrivi una recensione
5 star
3
4 star
5
3 star
1
2 star
0
1 star
1
Sardinia blues ernesto.alba

ernesto alba - 25/05/2013 12:56

voto 1 su 5 1

Non ci sono solo i pirati di salgariana memoria. Nella ns. società, certamente meno cruenti, ci sono altri tipi di pirati. La Sardegna come sfondo. Filo conduttore le difficoltà di alcuni trentenni , volute, accettate, nel rifiuto dintegrarsi in una società, in bilico tra vecchio e nuovo, nella quale non si riconoscono pienamente. La voglia di vivere unaltra esistenza, occasioni diverse, che li porta però verso una vita estemporanea vissuta alla giornata, vuota di reali contenuti. La società non aiuta non ha risposte utili ma cosa cercano in realtà ?, si rischia il disastro. Soriga racconta con leggerezza, fascino ed ironia una storia che in alcuni momenti è intrigante.

Sardinia blues

Anonimo - 16/09/2008 21:46

voto 3 su 5 3

Soriga ha una bella scrittura fresca, musicale, moderna. Il libro è ricco di ironia ed in modo scanzonato dipinge l'esistenza non sempre leggera dei trentenni d'oggi. Da leggere

Sardinia blues

Anonimo - 04/09/2008 17:16

voto 4 su 5 4

Bello e malinconico, sembra quasi il seguito di Jack Frusciante, con il protagonista ormai adulto...

Sardinia blues

Anonimo - 29/07/2008 16:04

voto 5 su 5 5

Musicalità... questa è la prima parola che mi viene in mente ripensando al libro di Soriga. Le assonanze e le dissonanze del linguaggio ricco ed emozionante di Sardinia Blues sono veramente imperdibili per chi ama la letteratura contemporanea! Bello il ritmo, belle le storie, belle le atmosfere! Non lo avete ancora letto? Beh...peccato! :) Stefix

Sardinia blues

Anonimo - 08/07/2008 12:53

voto 5 su 5 5

Dateci questi libri da leggere a scuola, e saremo un popolo di lettori. Bravo, bravissimo Soriga.

Sardinia blues

Anonimo - 17/05/2008 09:19

voto 4 su 5 4

Un ottimo romanzo. Buono lo stile, la narrazione è scorrevole e la storia ti coinvolge. Notevole l'ironia, l'intensità, ma anche la drammaticità e la crudezza, la malinconia, che alla fine, ti lasciano l'impronta di una Vita. Blue è il colore che gli si addice. Da leggere.

Sardinia blues

Anonimo - 14/05/2008 23:21

voto 5 su 5 5

Che dire... libro che si lascia tranquillamente divorare. Semplicemente bello e divertente. Bravo Soriga.

Sardinia blues

Anonimo - 19/04/2008 23:19

voto 4 su 5 4

Una sola parola: WOW

Sardinia blues

Anonimo - 24/03/2008 12:20

voto 4 su 5 4

Bellissimo libro. Originale, sorprendente, irriverente. E poi... che stile!

Sardinia blues

Elisabetta Bolondi - 15/02/2008 21:26

voto 4 su 5 4

Una vera sorpresa questo romanzo del giovane Flavio Soriga, a cominciare dalla grafica accattivante della copertina, che dice molto dello stile del racconto: i nuraghi graficamente rappresentati in serie, a ricordare le più celebri opere di Andy Wharol. I tre protagonisti della storia, trentenni un po' sballati, in fuga dall'isola in cui sono nati e cresciuti, ma in fondo desiderosi di restarci, passano da avventure erotiche a nottate in discoteca, tra bravate teppistiche a sogni ad occhi aperti di viaggi impossibili. Ma la voce narrante,Davide, ha qualcosa di profondamente diverso dagli altri: soffre dalla nascita di talassemia, malattia che vive con apparente disinvoltura, ma che scava nel fondo della sua anima, della sua personalità, dei suoi rapporti con il mondo un solco che prepara il finale, non una happy end. Il ritmo, il linguaggio,le musiche, le trovate stilistiche mi hanno fatto divorare le pagine di questo libro, finalmente originale nel panorama piuttosto piatto offerto dai romanzi dei nostri giovani narratori. La Sardegna non convenzionale ,con Niffoi, Fois, Agus, Mannuzzu, Angioni, sta diventando forse la culla della rinnovata letteratura italiana?

Recensioni successive...

    Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

    usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
    torna su Torna in cima