Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Scene perturbanti e rimosse. Interno ed esterno sulla scena teatrale
Scene perturbanti e rimosse. Interno ed esterno sulla scena teatrale

Scene perturbanti e rimosse. Interno ed esterno sulla scena teatrale

by Roberto Alonge
pubblicato da Carocci

17,93
21,10
-15 %
21,10
Disponibile.
36 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Quale spazio e dunque quale senso si dischiude al di là di una porta? Quale funzione può avere la dicotomia spazio chiuso/spazio aperto nel contesto della scena teatrale? Questo il punto di partenza del lavoro di indagine condotto su alcuni testi teatrali appartenenti alla grande tradizione occidentale, alla ricerca degli spazi e dei significati nascosti che si celano dietro precise strutture sceniche. Dallo spazio "aperto" del teatro greco classico, alla scena del teatro rinascimentale, dal primo esempio di spazio scenico "chiuso" del dramma borghese tardo settecentesco e ottocentesco, per arrivare sino a Ibsen, a Pirandello e al teatro di Kantor, alla ricerca degli spazi e dei significati nascosti che si celano dietro precise strutture sceniche.

Dettagli

Generi Cinema e Spettacolo » Teatro » Regia, produzione, gestione

Editore Carocci

Collana Studi superiori

Formato Illustrato

Pubblicato 01/01/1996

Pagine 152

Lingua Italiano

Lingua Originale Italiano

Isbn o codice id 9788843004126

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Scene perturbanti e rimosse. Interno ed esterno sulla scena teatrale"

Scene perturbanti e rimosse. Interno ed esterno sulla scena teatrale
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima