Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Se muore il sud
Se muore il sud
15,20 Prezzo già scontato del 20% sul prezzo editore
Disponibile.
30 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Descrizione

Il nuovo libro di Gian Antonio Stella e Sergio Rizzo è l´articolato, inappuntabile, appassionato racconto di un suicidio, Se muore il Sud, ovvero la storia di come un terzo circa della penisola si sia testardamente votato alla catastrofe. Nonostante i fiumi di denaro che vi sono stati pompati, infatti, il Sud invece di crescere è arretrato (al netto della crisi); molti di quei denari sono stati gettati al vento, spesi per impinguare camarille politiche, non di rado il malaffare. La Calabria ricava 27 mila euro all´anno (!) da tutti i suoi beni culturali, le sue coste, che s´affacciavano su un mare all´altezza se non migliore di quello greco, sono state sfigurate da una speculazione idiota prima che irresponsabile. Gli esempi sono infiniti, alcuni sarebbero gustosi se non fossero tragici. Ce n´è anche qualcuno di segno contrario: il successo di iniziative dove l´intelligenza vivida, la brillante inventiva di alcuni giovani è riuscita a "fare sistema" con risultati entusiasmanti. Se muore il Sud, hanno scritto gli autori in una copia dedicata, muore l´Italia.

"L´"arma assoluta" che Stella e Rizzo usano come un bisturi, scavando nel corpo corrotto del Paese, è l´arida eloquenza dei numeri". la Repubblica

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Se muore il sud"

Se muore il sud
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima