Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Sport in TV. Storia e storie dalle origini a oggi
Sport in TV. Storia e storie dalle origini a oggi

Sport in TV. Storia e storie dalle origini a oggi

by Massimo De Luca - Pino Frisoli
pubblicato da RAI ERI

13,60
16,00
-15 %
16,00
Disponibilità immediata.
27 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Descrizione

Lo sport è per la Tv di vitale importanza, è il motore della tecnologia e dei consumi: non a caso l'introduzione sul mercato di qualsiasi innovazione, dalla diretta al colore, dai canali tematici alla pay-per-view, tuttora viene lanciata poco prima di eventi sportivi di grande rilevanza. In questo libro si dà una chiave di lettura dei meccanismi che hanno guidato fino ad oggi la concorrenza - alle volte spietata - in materia sportiva tra i canali privati e quelli di servizio pubblico, ma si racconta anche, con stile vivace e dovizia di particolari, gli eventi e le trasmissioni che hanno fatto la storia della televisione in Italia: dalla prima partita trasmessa in Tv, Juventus-Milan (5 febbraio 1950) alla prima diretta del Giro d'Italia (12 maggio 1953); dal primo Gran Premio di Formula Uno trasmesso (Monza, 13 settembre 1953) alla nascita di trasmissioni storiche come "La Domenica Sportiva" - il programma più longevo della nostra televisione -, passando per "90° minuto", "Eurogol", "Il processo del lunedì", "Mai dire gol"; i programmi sportivi delle Tv della Svizzera italiana, di Capodistria e di Montecarlo; e poi i primi eventi sportivi trasmessi da Canale 5; la nascita della Tv a pagamento e della pay-per-view. Gli autori ricostruiscono in modo capillare i grandi exploit dell'Italia: dalla finale di Coppa Davis Cile-Italia del 1976 alla finale Italia-Germania Ovest dei Mondiali di Spagna del 1982, da Nicolò Carosio alla Gialappa's Band.

14 recensioni dei lettori  media voto 5  su  5
Scrivi una recensione
5 star
14
4 star
0
3 star
0
2 star
0
1 star
0
Sport in TV. Storia e storie dalle origini a oggi marcojazzetta

Marco Jazzetta - 04/02/2017 23:11

voto 5 su 5 5

Seguo l'autore del libro, Pino Frisoli, dal suo primo scritto, La Tv per sport, pubblicato quasi dieci anni fa. Con lui condivido la passione per lo sport e per la storia della Televisione nel nostro Paese, e per questo posso apprezzare la precisione e la competenza con la quale tratta gli argomenti. Il libro è ricco di episodi interessanti, non solo per chi ha la mia età, e quindi può ricordarne già molti, ma anche per chi, più giovane, si accosta per la prima volta ai temi trattati. Per esempio, viene smentita definitivamente non solo la legenda metropolitana del "negraccio" attribuita a Carosio, ma anche quella sul primo episodio di moviola in TV. Insomma, un testo che non dovrebbe mancare nella vostra biblioteca, se siete appassionati di sport e, perché no, anche se non lo siete: per esempio troverete una dettagliatissima ricostruzione sul passaggio dal bianco e nero al colore. Buona lettura!

Sport in TV. Storia e storie dalle origini a oggi amicidellecorse

Antonio Mizzanu - 01/02/2017 16:46

voto 5 su 5 5

L'opera degli autori Massimo de Luca, apprezzato giornalista della carta stampata e conduttore televisivo di rubriche sportive di successo quali "Pressing" per arrivare fino alla più recente e storica "La Domenica Sportiva" e Pino Frisoli, documentatore di Rai Sport e apprezzato telecronista dei campionati di calcio di serie A e B, grande storico della televisione (sua la recente opera "Rischiatutto" sulla storia della fortunata trasmissione del grande e compianto Mike Bongiorno) non deve assolutamente mancare nelle librerie degli appassionati di sport, e non solo. Si percorre la storia dello sport, quando gli eventi venivano raccontati sulla carta stampata per passare poi alla radio, alla televisione in bianco e nero e alla metà degli anni settanta alla televisione a colori. Un ottimo libro, uno di quelli da leggere e rileggere per capire le origini dello sport in televisione fino ai giorni nostri. Un opera che con dovizia di particolari e gustosi aneddoti snocciola oltre due lustri di storia perché il lettore possa farne tesoro

Sport in TV. Storia e storie dalle origini a oggi sergiomannu

Sergio Mannu - 29/01/2017 23:16

voto 5 su 5 5

"Sport in TV" è un'opera che, per la ricchezza dei suoi contenuti e l'originalità del soggetto trattato, dovrebbe essere presente in ogni biblioteca. Molte sono le pubblicazioni a tema sportivo, ma poche fanno veramente cultura: "Sport in TV" è tra queste. Cultura perché è una miniera di preziose informazioni e accattivanti curiosità relative alla storia degli avvenimenti sportivi visti attraverso il tubo catodico, analizzati da Pino Frisoli e Massimo De Luca con quella serietà e quella precisione che hanno solo i veri competenti come loro. Cultura perché è un viaggio nel mondo dei ricordi più cari, inseriti nel loro esatto contesto storico. Cultura perché al piacere di leggerlo grazie al suo stile elegante e scorrevolissimo, "Sport in TV" è anche un magnifico strumento di consultazione. In definitiva, se si vuole fare un bel regalo a un amico, magari per il suo compleanno o come strenna natalizia, "Sport in TV" è una delle migliori scelte che si possono fare.

Sport in TV. Storia e storie dalle origini a oggi amicidellecorse

Antonio Mizzanu - 24/01/2017 15:00

voto 5 su 5 5

L'opera degli autori Massimo de Luca, apprezzato giornalista della carta stampata e conduttore televisivo di rubriche sportive di successo quali "Pressing" per arrivare fino alla più recente e storica "La Domenica Sportiva" e Pino Frisoli, documentatore di Rai Sport e apprezzato telecronista dei campionati di calcio di serie A e B, grande storico della televisione (sua la recente opera "Rischiatutto" sulla storia della fortunata trasmissione del grande e compianto Mike Bongiorno) non deve assolutamente mancare nelle librerie degli appassionati di sport, e non solo. Si percorre la storia dello sport, quando gli eventi venivano raccontati sulla carta stampata per passare poi alla radio, alla televisione in bianco e nero e alla metà degli anni settanta alla televisione a colori. Un ottimo libro, uno di quelli da leggere e rileggere per capire le origini dello sport in televisione fino ai giorni nostri. Un opera che con dovizia di particolari e gustosi aneddoti snocciola oltre due lustri di storia perché il lettore possa farne tesoro

Sport in TV. Storia e storie dalle origini a oggi fplat

Fabio Platania - 23/01/2017 09:19

voto 5 su 5 5

Libro eccezionale !!! Immancabile nella libreria di un vero appassionato !!!

Sport in TV. Storia e storie dalle origini a oggi teodoro7

teodoro miniati - 23/01/2017 06:08

voto 5 su 5 5

Un libro che consiglio a tutti quelli che come me hanno vissuto la propria adolescenza con le trasmissioni che hanno fatto la storia dello sport in tv.Ricorderete voci e volti di quelle trasmissioni come Nando Martellini, Nicolo' Carosio, Sergio Zavoli e tanti altri.Un grazie sincero a chi ha scritto questa vera e propria Bibbia dello sport Pino Frisoli e Massimo De Luca che con questo libro mi hanno fatto diventare piu'......giovane almeno con i ricordi.

Sport in TV. Storia e storie dalle origini a oggi teodoro7

teodoro miniati - 23/01/2017 06:03

voto 5 su 5 5

consiglio la lettura di questo libro, un a vera e propria Bibbia della storia del racconto dello sport in tv dal dopo guerra ai giorni nostri.Io lo leggo e lo rileggo senza mai stancarmi, ricordando avvenimenti e volti del giornalismo televisivo che hanno segnato la mia adolescenza.Ricorderete trasmisssioni come Domenica Sprint, Eurogol, Mercoledi' sport che non esistono piu' e i volti che con garbo, gentilezza,pacatezza e senza enfasi hanno raccontato lo sport in tv come Nando Martellini, Nicolo' Carosio, Sergio Zavoli e tanti altri.Un libro che custodisco gelosamente nella mia libreria e che consiglio sinceramente a tutti coloro che come me, aspettavano la domenica pomeriggio per ascoltare alla radio tutto il calcio minuto per minuto, quando le partite si giocavano tutte contemporaneamente alla stessa ora senza anticipi o posticipi.Che nostalgia per quei tempi.Un grazie sincero a Pino Frisoli e Massimo De Luca per avermi fatto emozionare e......ritornare un po' piu' giovane almeno con i ricordi.

Sport in TV. Storia e storie dalle origini a oggi cesareborrometi

Cesare Borrometi - 21/01/2017 19:10

voto 5 su 5 5

Anche lo sport ha dato un contributo non indifferente (e oggi praticamente fondamentale) allo sviluppo del mezzo televisivo nel corso dei decenni: il libro di Frìsoli e De Luca ne narra punto per punto la storia, un viaggio appassionante, romantico e dettagliato di come gli avvenimenti agonistici sono arrivati nelle case della gente attraverso il piccolo schermo, con l'ovvio effetto di accrescere (o, in qualche caso, far addirittura nascere) la popolarità di svariate discipline. Ovviamente non mancano di essere citati i mediatori di questo successo, i vari telecronisti-giornalisti avvicendatisi in tutte queste dècadi, anche con aneddoti ed episodi inediti o dimenticati.

Sport in TV. Storia e storie dalle origini a oggi matteo.pireddu

Matteo Falconi Pireddu - 21/01/2017 15:45

voto 5 su 5 5

Ottimo libro che racconta attraverso un'analisi dettagliata la storia dello sport in televisione, scorrevole nella lettura. Lo consiglio come idea regalo, visto che mi è piaciuto moltissimo.

Sport in TV. Storia e storie dalle origini a oggi archeologiadellosport

archeologiadellosport - 21/01/2017 15:26

voto 5 su 5 5

Un libro per tutte le stagioni da gustarsi in ogni pagine ..per un viaggio della storia dello sport dalle origini della Tv al 2010. Vorrei rimandarvi a questo link per una particolareggiata recensione. http://www.archeologiadellosport.com/ARCHEOLOGIA_LETTERARIA3.html

Sport in TV. Storia e storie dalle origini a oggi alessandrobrugnolo

Alessandro Brugnolo - 21/01/2017 13:44

voto 5 su 5 5

Un libro che consiglio per capire quanto siano cambiate le abitudini delle persone dall'arrivo della televisione e in che misura la trasmissione dello sport abbia influenzato il costume italiano.

Sport in TV. Storia e storie dalle origini a oggi gianluca700

gianluca700 - 21/01/2017 10:27

voto 5 su 5 5

Ho comprato questo libro perché sono un appassionato di ricerche e mi piace ricostruire cronologicamente gli avvenimenti del passato. Leggendolo sono andato al di là delle mie aspettative. Il libro è stato scritto con competenza e professionalità; ricco di notizie, ma non dette tanto per dire, non è un freddo elenco di date e avvenimenti; mi hanno aiutato a capire molte dinamiche sulla nascita di programmi sportivi e non, facendomi fare un nostalgico tuffo nel passato. Penso che possa aiutare chi, come me, vuole tracciare una storia sull'evolversi dei programmi sportivi attraverso i decenni, ma anche solo per conoscere avvenimenti che hanno inevitabilmente segnato la nostra televisione. Personalmente sono rimasto soddisfatto.

Sport in TV. Storia e storie dalle origini a oggi gabrielemaestri

Gabriele Maestri - 21/01/2017 09:08

voto 5 su 5 5

Calcio e televisione sono un binomio praticamente inscindibile in Italia: ripercorrerne la storia (assieme a quella degli altri sport teletrasmessi) significa fare la storia degli italiani, che si sono avvicendati sui divani, nei bar e - di recente - davanti ai computer o ai cellulari per vedere e commentare quelle immagini. Questo libro - che ho letto volentieri e desidero sia conosciuto da molti - unisce la competenza e la preparazione monumentale di Pino Frisoli, tra i massimi esperti di storia della Tv, e l'esperienza diretta da testimone e narratore di Massimo De Luca, successore di Roberto Bortoluzzi alla guida di "Tutto il calcio minuto per minuto" e - dopo una lunga parentesi a Mediaset - direttore di Rai Sport per alcuni anni. Il libro è ricco di personaggi, che siano gli atleti in gara, i cronisti che li commentano, i dirigenti tv o i ministri che decidono cosa può andare in onda e come; il calcio la fa da padrone, ma anche le altre discipline sanno conquistare il loro spazio. Tra i meriti del volume, l'avere fatto luce sui primi, pionieristici anni della tv in Italia (la prima partita di calcio teletrasmessa, Juventus-Milan, era del 5 febbraio 1950, quasi quattro anni prima dell'inizio ufficiale delle trasmissioni Rai, ma i primi programmi sperimentali della Eiar risalgono addirittura al 1939) e il dare conto del rapporto tra mondo dello sport e televisione, considerata a lungo un fastidio dai dirigenti delle società sportive e dagli imprenditori (che temevano di svuotare gli spalti o i luoghi di lavoro), fino all'esplosione delle tv private che allargarono lofferta sportiva e resero i diritti televisivi un vero affare per società e federazioni. Una citazione a parte merita la "riabilitazione" di Nicolò Carosio: il primo vero cronista sportivo radiotelevisivo non offese mai il guardalinee etiope della partita Italia-Israele ai quarti di finale dei mondiali del 1970, lo ha scoperto Frisoli cercando pazientemente nelle Teche Rai, smontando voci e leggende metropolitane che negli anni si erano consolidate. Anche questa è una pagina di «una storia che meritava di essere raccontata», perché in fondo è la nostra.

Sport in TV. Storia e storie dalle origini a oggi matteofracch

Matteo Fracch - 21/01/2017 09:00

voto 5 su 5 5

Un libro avvincente, pieno di curiosità ed informazioni esclusive, molto godibile, anche per chi non è propriamente appassionato di Sport. Consigliatissimo anche come regalo! Eccellente.

Recensioni successive...

    Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

    usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
    torna su Torna in cima