Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Sulla felicità. Testo latino a fronte
Sulla felicità. Testo latino a fronte

Sulla felicità. Testo latino a fronte

by Lucio Anneo Seneca
pubblicato da BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

Prezzo:
7,00 5,95
Risparmio:
1,05 -15 %
mondadori card 12 punti carta PAYBACK
Disponibilità immediata - pochi pezzi a magazzino.
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24 €.
Ordina ora per riceverlo martedì 28 marzo.  (Scopri come).

Descrizione

Il tema trattato è quello della felicità, nei suoi rapporti con la libertà e con la virtù. Ma con il procedere dell'argomentazione, l'andamento dapprima pacatamente ragionativo si accende di partecipazione e di passione, e si addensano segnali dell'affacciarsi di questioni ancora più scottanti. Da un lato entra infatti in scena il problema dell'eccesso di ricchezza, e l'argomentazione diventa autodifesa contro le accuse - da più parti indirizzate a Seneca - di avere accumulato un ingente patrimonio grazie all'amicizia del principe. D'altro lato si insinua il problema cruciale del rapporto tra il saggio e l'autorità imperiale. Il fitto sistema di metafore provenienti dall'area militare e dalla politica guida il lettore a cogliere, sotto l'apparenza di un più neutro discorrere del rapporto tra l'uomo, Dio e il Fato, indicazioni su come sia possibile mantenere la libertà in un regime autocratico: la libertà mentale del saggio è la sola garanzia di un corretto rapporto con il potere. Ma le implicazioni dell'argomentazione senecana si spingono ancora oltre: di fatto anche il sovrano, come il saggio, è tenuto a obbedire a Dio, e dunque le stesse regole di correttezza che il trattato propone riferendole al saggio sono, in base a tale rapporto sillogistico, applicabili anche al regnante. Il rischio di proporre esplicitamente la ricetta di un potere attento agli imperativi della virtù viene così aggirato raccontando al saggio una virtù che ben si addice anche allo stesso principe. Dunque Seneca, mentre si difende dall'accusa di condividere un potere ingiusto, si propone nella funzione di esempio e monito nei confronti del potere stesso. E cercando di stabilire i limiti della sua libertà peronale insegna a tutti (anche all'imperatore) che proprio il rispetto della libertà è componente essenziale dell'esercizio del potere. Edizione con testo originale a fronte.

Dettagli

Generi Non definito

Editore Bur Biblioteca Univ. Rizzoli

Collana Classici greci e latini

Formato Tascabile

Pubblicato  01/01/1996

Pagine  108

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788817169943


Traduttore A. Schiesaro

Curatore D. Agonigi

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Sulla felicità. Testo latino a fronte"

Sulla felicità. Testo latino a fronte
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima