Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Terre al crepuscolo
Terre al crepuscolo

Terre al crepuscolo

by J. M. Coetzee
pubblicato da Einaudi

7,65
9,00
-15 %
9,00
Disponibile.
15 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Intensa, chiara e potente, cosí si presenta questa che è l'opera prima dello scrittore sudafricano vincitore, per ben due volte, del Booker Prize. Nelle due novelle di "Terre al crepuscolo" sono già evidenti tutte le qualità di Coetzee, confermate nei suoi successivi lavori. Il protagonista del primo racconto, "Progetto Vietnam", è un ricercatore che studia i risultati del condizionamento ideologico dell'informazione negli anni del conflitto vietnamita. "Il racconto di Jacobus Coetzee", invece, ricrea l'ambiente boero del Settecento, ripercorrendo la vicenda biografica di un uomo di frontiera che giura vendetta ai nativi ottentotti, rei di non avergli portato il rispetto dovuto a un bianco. Legati dal comune tema della riflessione sul potere, i due testi procedono nel solco della tradizione di "Cuore di tenebra" di Conrad ed esplorano il concetto di ossessione sottolineandone lo stretto legame con la colonizzazione, sia essa del 1760 o del 1970.

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Romanzi stranieri

Editore Einaudi

Collana Einaudi tascabili. Letteratura

Formato Tascabile

Pubblicato 01/01/2003

Pagine 169

Lingua Italiano

Titolo Originale Dusklands

Lingua Originale Inglese

Isbn o codice id 9788806155179

Traduttore Maria Baiocchi  -  M. Baiocchi

1 recensioni dei lettori  media voto 3  su  5
Scrivi una recensione
5 star
0
4 star
0
3 star
1
2 star
0
1 star
0
Terre al crepuscolo

Renato Di Lorenzo - 01/11/2003 15:56

voto 3 su 5 3

Si tratta di due racconti lunghi. Il primo deludente, narrato in maniera tutto sommato banale. Il secondo di una potenza inaudita, in cui la componenete storica delle prime esplorazioni del Sud Africa è inessenziale, ma avvincente, e drammatizza in modo adeguato pulsioni che sono nell'uomo di oggi ma che allora erano libere di esplodere.

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima