Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Tre atti. Teatro italiano tra fascismo e guerra
Tre atti. Teatro italiano tra fascismo e guerra

Tre atti. Teatro italiano tra fascismo e guerra

by Pietro Cavallo
pubblicato da Liguori

Prezzo:
19,90 16,91
Risparmio:
2,99 -15 %
mondadori card 34 punti carta PAYBACK
Disponibile.
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 19 €.
Ordina ora per riceverlo mercoledì 25 gennaio.  (Scopri come).

Descrizione

Non sono molti gli storici che hanno guardato al teatro come forma di comunicazione. Così, per quello che riguarda il ventennio fascista, sono stati ignorati sia il teatro popolare di educazione e propaganda, sia il Varietà, nonostante quest'ultimo costituisse lo spettacolo più amato dagli italiani. Basato sullo spoglio di centinaia di testi, spesso inediti (firmati da autori sconosciuti, ma non mancano nomi importanti: Fellini, Calvino, Montanelli per citarne solo alcuni), il volume ripercorre la vicenda di un teatro, che, in presa diretta sulla realtà, intendeva narrare e celebrare le conquiste sociali e militari del fascismo, ma finiva spesso per dare spazio e voce a esigenze solo marginalmente coincidenti con quelle del regime.

Dettagli

Generi Storia e Biografie » Storia dell'Europa » Storia sociale e culturale » Storia d'Italia e delle Regioni italiane » Storia d'Italia » Periodi storici » Storia del XX e XXI secolo , Cinema e Spettacolo » Teatro » Studi teatrali

Editore Liguori

Collana Storia contemporanea

Formato Brossura

Pubblicato  13/11/2015

Pagine  218

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788820765699


0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Tre atti. Teatro italiano tra fascismo e guerra"

Tre atti. Teatro italiano tra fascismo e guerra
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima