Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Trovatori
Trovatori

Trovatori

by Gianni D'Elia
pubblicato da Einaudi

Prezzo:
11,50 9,77
Risparmio:
1,73 -15 %
mondadori card 20 punti carta PAYBACK
Disponibile.
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24 €.
Ordina ora per riceverlo giovedì 30 marzo.  (Scopri come).

Descrizione

Nella nuova raccolta di Gianni D'Elia "varie voci parlano in un sogno". La scena è quella di un luogo nostalgico-fantastico in cui convengono amici privati, personaggi politici, il padre scomparso e i padri intellettuali: da Leopardi a Pascoli, Pasolini, Roversi, Fortini, Giulio Einaudi e Ingrao; ma anche Pantani o Franco Bertini, grande campione di basket, e tanti personaggi sconosciuti ai più. Una comunità di persone, scomparse o viventi non importa, perché le terzine mosse e musicali di D'Elia tracciano comunque una specie di necrologio collettivo, pacifista e utopico: un omaggio appassionato e dignitoso alle cose perdute, alla fine di un'epoca migliore di questa per ideali e impegno civile, all'antifascismo e alla Resistenza come valori morali e umani preziosi. Scritto in una lingua fortemente orale, che vuol richiamare il tono colto e popolareggiante ("tra cantina e cantiere") e il 'parlar franco' degli antichi trovatori provenzali, il nuovo poema prosegue il discorso dei due titoli precedenti di D'Elia per temi e sentimento. Formalmente propone invece una svolta: tramite la dantesca moltiplicazione di voci e personaggi si passa dal poemetto narrativo a un tipo di poesia dialogica, quasi teatrale, in cui l'io dell'autore si scioglie nel vocio collettivo, cosí come, parallelamente, il senso individuale dell'amicizia si trasforma in valore comunitario e politico.

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Poesia

Editore Einaudi

Collana Collezione di poesia

Formato Brossura

Pubblicato  01/01/2007

Pagine  121

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788806182120


1 recensioni dei lettori  media voto 1  su  5
Scrivi una recensione
5 star
0
4 star
0
3 star
0
2 star
0
1 star
1
Trovatori

Paolo Veronese - 30/03/2007 21:41

voto 1 su 5 1

A volte con i libri si comincia male...Non appena sfogliate tre pagine di questo libercolo ho già trovato di che lamentarmi. Nella sezione ''Il grande male'', in cui con furbeschi ammiccamenti a certi pacifondai intesse una -diciamo- scalcagnata decostruzione-ricostruzione del male per cui è sempre la solita America imperialista affiancata da israelfascisti - ma non è questo il male peggiore qui, ci infila distrattamente, entro una sequela ordinata&ordinaria di endecasillabi terzinati come soldatini belli in dantesche fila, ben quattro versi ipermetri. Per secoli e secoli la stessa bugia'' (13 sill.)p.71; ''Brescia, Piazza della Loggia, infamità!...'' (12 sill.)p.72; ''che cose non sono, ma merce obbligata!'' (12 sill.) p. 73; 'Libera America e tutta la sua corte!' (12 sill.) p.73. Basta. Le mie tre pagine per pagare l'errore commesso le ho avute. Il libro è ruzzolato dritto nel cestino, senza parole da aggiungere.

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima