Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Un carteggio del 1959
Un carteggio del 1959

Un carteggio del 1959

by Federico Chabod - Arnaldo Momigliano
pubblicato da Il Mulino

17,85
21,00
-15 %
21,00
Disponibile.
36 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Descrizione

Questo libro pubblica integralmente lo scambio epistolare che si svolse fra Chabod e Momigliano nel 1959 e che determinò la rottura fra i due grandi studiosi, assieme ad alcune lettere fra Venturi e Momigliano riguardanti sempre la polemica Chabod-Momigliano. A queste lettere si accompagnano un saggio introduttivo di Gennaro Sasso e una postfazione di Riccardo Di Donato. Al di là della vicenda personale e dell'occasione che la determinò (un necrologio di Carlo Antoni), la polemica rivela il dramma di una lacerazione, della frattura che la cultura italiana patì, in varie forme, nella seconda metà del ventesimo secolo, un dramma che, ben al di là dei confini della storiografia, caratterizzò l'intera cultura italiana di orientamento laico.

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Autobiografie e biografie letterarie , Storia e Biografie » Teorie e metodi della Storia » Biografie Diari e Memorie » Scrittori, poeti e letterati

Editore Il Mulino

Collana Ist. italiano per gli studi storici

Formato Libro

Pubblicato 01/01/2002

Pagine 172

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788815087423

Curatore Gennaro Sasso

Introduttore Gennaro Sasso

Postfatore Riccardo Di Donato

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Un carteggio del 1959"

Un carteggio del 1959
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima