Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Una vita per l'arte
Una vita per l'arte

Una vita per l'arte

by Peggy Guggenheim
pubblicato da Rizzoli

15,72
18,50
-15 %
18,50
Disponibilità immediata - pochi pezzi a magazzino.
31 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Descrizione

"Il coraggio e l'intuizione, la generosità e l'umiltà, il denaro e il tempo, una forte consapevolezza del significato storico: sono questi i fattori dovuti sia alle circostanze esterne sia alle doti naturali che hanno fatto di Peggy Guggenheim un'eccezionale mecenate dell'arte del ventesimo secolo" scrive Alfred H. Barr Jr. nell'introduzione a "Una vita per l'arte". "Ho usato con un certo timore la parola mecenate, divenuta ormai trita e in certo senso pomposa: eppure è il termine esatto. Perché un mecenate non è semplicemente un collezionista che raccoglie opere d'arte per il proprio piacere, o un filantropo che aiuta gli artisti o fonda un museo pubblico, ma una persona che sente di avere una responsabilità verso l'arte e gli artisti e che ha i mezzi e la volontà per agire in conformità a questo sentimento."
Peggy Guggenheim nacque nel 1898 da una ricca famiglia ebrea di industriali americani, di origine svizzera. In giovane età, in seguito a varie vicende familiari, entrò in possesso di un considerevole patrimonio. Di carattere inquieto, afflitta dallo spleen, decise di abbandonare gli studi e partì alla scoperta dell'Europa, sulla scia di tanti 'nomadi' intellettuali americani del tempo: vi rimase circa vent'anni, frequentando il mondo letterario e artistico, che aveva a Londra e a Parigi i suoi centri principali. Fu attratta soprattutto dagli artisti, nella cui vita bohémienne si sentì perfettamente integrata. Di tale ambiente divenne una mecenate nel senso più ampio del termine: vi investì le sue cospicue fortune dedicandosi alla collezione di opere d'arte. 'Collezionò' anche, con una passione divorante, gli autori: amica e amante di molti, moglie, per periodi più o meno lunghi, di alcuni, fu per tutti una 'musa inquieta'. Nel 1941 tornò negli Stati Uniti con la sua collezione che organizzò nell'Art of This Century, una galleria d'arte che rapidamente divenne internazionalmente famosa, in quanto costituiva forse l'unica raccolta esauriente delle [...]

Dettagli

Generi Arte Beni culturali e Fotografia » Artisti » Storia dell'arte » Espressionismo, Surrealismo e movimenti artistici dal 1900 , Cinema e Spettacolo » Attori Comici Registi , Storia e Biografie » Biografie Diari e Memorie » Artisti dello spettacolo

Editore Rizzoli

Collana Saggi stranieri

Formato Libro

Pubblicato 01/01/1998

Pagine 387

Lingua Italiano

Titolo Originale Out of this Century

Lingua Originale Inglese

Isbn o codice id 9788817531108

Traduttore G. Piccioni  -  Giovanni Piccioni

Prefatore Alfred H. Jr. Barr  -  Gore Vidal

1 recensioni dei lettori  media voto 3  su  5
Scrivi una recensione
5 star
0
4 star
0
3 star
1
2 star
0
1 star
0
Una vita per l'arte

Valentina - 21/07/2004 11:31

voto 3 su 5 3

Esistono dei mondi paralleli dove la ricchezza detta le regole, la mondanità è un imperativo categorico, la leggerezza e la vacuità divengono sfumature caratteriali, l'amore è in balia dell'attimo e le case sono rifugi per le anime stanche. A questo mondo è appartenuta Peggy Guggenheim, questo mondo ha domato plasmandolo secondo i criteri dell'intelligenza e del capriccio, bevendolo e assaporandolo fino all'ultimo sorso, difendendone le gravidanze artistiche e cullandone le muse ispirate. Invincibile e indistruttibile, il suo mecenatismo - estremo, volendo - non si è fermato di fronte alla guerra e ai lutti. Peggy stessa non si ferma mai, in questa autobiografia che sciorina la sua vita come una lista della spesa... Personaggio accattivante e meraviglioso, almeno una volta la Guggenheim si è fermata a pensare?

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima