Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Vedo rosso! La rabbia
Vedo rosso! La rabbia

Vedo rosso! La rabbia

by Annalisa Strada - Maria Caprì
pubblicato da San Paolo Edizioni

Prezzo:
4,90 4,16
Risparmio:
0,74 -15 %
mondadori card 8 punti carta PAYBACK
Disponibile.
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24 €.
Ordina ora per riceverlo mercoledì 5 aprile.  (Scopri come).

Descrizione

Arturo è in casa con sua sorella Alice. Lei ha preparato una torta di cui è molto orgogliosa. Vorrebbe farla assaggiare ad Arturo che invece guarda la tv: c'è il suo programma preferito. Alice lo chiama, poi lo chiama di nuovo. Alla terza volta Arturo non solo si degna di rispondere, ma scoppia come una bomba aggredendola con le parole. Quando gli succede,Arturo non sa che cosa può veramente accadere. Come un fuoco d'artificio la rabbia esce e si espande attorno a lui. La stessa bomba di rabbia scoppia quando qualcuno suona alla porta. Arturo urla strepita e ci scappa pure un pugno. La situazione precipita, dei vicini riescono a fermarli. Alla vista del sangue Arturo si spaventa:"Questo sangue è mio?" La mamma arriva al momento giusto per portarlo a suturare il piccolo taglio provocato dalla rissa. In ospedale un medico grande e grosso lo prende in custodia. E gli chiede:" ti capita spesso di arrabbiarti?". Età di lettura: da 7 anni.

Dettagli

Generi Bambini e Ragazzi » 7-9 anni » Narrativa » Narrativa » Temi personali e sociali » Autostima e autocoscienza

Editore San Paolo Edizioni

Collana Sentimenti a colori

Formato Brossura

Pubblicato  01/01/2007

Pagine  64

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788821559723


0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Vedo rosso! La rabbia"

Vedo rosso! La rabbia
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima