Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Vuoto d'amore
Vuoto d'amore
11,20 Prezzo già scontato del 20% sul prezzo editore
Disponibile.
22 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Descrizione

Con questa raccolta di poesie, inedite con l´eccezione di quelle che appartengono al gruppo Terra Santa, celebriamo la grande poetessa da poco scomparsa: Alda Merini, nata a Milano il 21 marzo 1931, "insieme alla primavera", come lei stessa scrive nella lirica che apre il volume. Fortissimo nella sua poetica, e presente anche in questi versi, è l´elemento autobiografico, di cui recano traccia le poesie dedicate a persone amate, note - come Salvatore Quasimodo, Giorgio Manganelli, Eugenio Montale - e meno note, come Michele Pierri, il poeta che nel 1983 diventò suo marito -, oppure Charles, il pittore a cui Alda affittò una stanza del suo appartamento, o ancora la figlia Marina. Non mancano, naturalmente, i versi in cui rivive l´esperienza del manicomio, così come quelli dedicati all´arte poetica o all´amore. Parole potenti, che giungono a noi in folgoranti immagini cariche di mistero per illuminare la vita di "una donna che avida di dire/disse cose notturne e delicate".

Alda Merini
Nata a Milano nel 1931 e scomparsa nel 2008, ha esordito in poesia nel 1951 suscitando l´apprezzamento di Quasimodo, Montale, Pasolini. Dopo anni di internamento in ospedale psichiatrico, ha scritto lo straziante diario L´altra verità e alcune fondamentali raccolte poetiche del Novecento, tra cui La Terra Santa, Ballate non pagate e Vuoto d´amore.

"I suoi versi dicevano il profumo del paradiso, il bisogno di quell´eternità che i poeti cercano e i credenti anelano." - Gianfranco Ravasi

"Aveva una carica umana eccezionale nonostante i dolori patiti. Era una donna sola che sapeva stare con gli altri. Secondo me va iscritta tra i grandi poeti del nostro Paese, e proprio per questo ho sostenuto con calore la sua candidatura al Nobel." - Dario Fo

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Poesia

Editore Edizione Mondolibri

Formato Edizione Bookclub

Pubblicato 01/03/2010

Pagine 152

Lingua Italiano

Isbn o codice id 8022264786911

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Vuoto d'amore"

Vuoto d
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima