Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

L'arte che traduce. La traduzione visuale nell'opera di Antoni Muntadas
L'arte che traduce. La traduzione visuale nell'opera di Antoni Muntadas

L'arte che traduce. La traduzione visuale nell'opera di Antoni Muntadas

by Modesta Di Paola
pubblicato da Mimesis

10,20
12,00
-15 %
12,00
Disponibile.
20 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

La globalizzazione e l'internazionalizzazione dell'arte hanno eliminato i confini territoriali che in precedenza caratterizzavano le mappe culturali ed estetiche della produzione artistica. Le migrazioni concettuali tra ambiti disciplinari hanno permesso prestiti linguistici tra le teorie e le prassi artistiche, obbligando la storia dell'arte, l'iconologia critica, gli studi visuali e le scienze sociali a condividere nuovi interessi e metodologie. Da tali premesse si avvia lo studio e l'analisi dell'opera dell'artista internazionale Antoni Muntadas, la cui produzione artistica transculturale si configura come una prassi per l'interpretazione sociale, culturale e linguistica dell'arte contemporanea. Capace di accogliere nella propria opera lingue, culture e linguaggi mediali, l'artista spagnolo rappresenta un esempio unico di traduzione nelle arti visive contemporanee. Nei processi artistici la traduzione diviene sia elemento formale sia metafora e simbolo, per cui l'artefatto artistico, polivalente e interdisciplinare, si apre all'analisi di svariati fattori economici, politici, culturali, tecnologici e linguistici. Configurandosi quindi come un'arte che traduce, l'opera di Muntadas attraversa diversi ambiti disciplinari inserendosi nelle contemporanee discussioni sui medialandscapes, sui contesti sociali e globali, sulla costruzione della paura e sull'organizzazione dello spazio pubblico e privato. La traduzione visuale certo non esaurisce la vastità dei temi da lui trattati, né la sintesi di teoria e forme artistiche che articola, ma si qualifica come lo strumento che meglio definisce una prassi artistica finalizzata a incidere sulle realtà sociali del nostro tempo.

Dettagli

Generi Arte Beni culturali e Fotografia » Storia dell'arte » Pop art e stili artistici dal 1960 » Artisti

Editore Mimesis

Collana Eterotopie

Formato Brossura

Pubblicato 07/12/2017

Pagine 128

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788857542232

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "L'arte che traduce. La traduzione visuale nell'opera di Antoni Muntadas"

L
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima