Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Una bomba per il duce. La centrale antifascista di Pacciardi a Lugano (1927-1933)
Una bomba per il duce. La centrale antifascista di Pacciardi a Lugano (1927-1933)

Una bomba per il duce. La centrale antifascista di Pacciardi a Lugano (1927-1933)

by Paolo Palma
pubblicato da Rubbettino

17,00
20,00
-15 %
20,00
Disponibile.
34 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Descrizione

Avventurosi andirivieni sulla frontiera italo-svizzera, rocamboleschi viaggi verso l'Italia di materiale antifascista, progetti di attentati a Mussolini, tra i quali il complotto sventato dell'anarchico Ersilio Belloni e del repubblicano Luigi Delfini, azioni clamorose come il volo di Giovanni Bassanesi su Milano, ambigue congiure, futuri padri della Repubblica: la storia della centrale di Lugano, l'organizzazione diretta da Randolfo Pacciardi, che dal 1927 al 1933 è una spina nel fianco del fascismo. Un saggio che indaga su una pagina poco nota del 'fuoruscitismo' militante, e su uno dei suoi capi più prestigiosi, ricostruita con documenti inediti e testimonianze dirette.

Dettagli

Generi Storia e Biografie » Storia dell'Europa » Periodi storici » Storia del XX e XXI secolo , Politica e Società » Ideologie e Teorie politiche » Ideologie politiche

Editore Rubbettino

Collana Problemi aperti

Formato Brossura

Pubblicato 01/01/2003

Pagine 406

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788849807066

Prefatore Renato Moro

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Una bomba per il duce. La centrale antifascista di Pacciardi a Lugano (1927-1933)"

Una bomba per il duce. La centrale antifascista di Pacciardi a Lugano (1927-1933)
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima