Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Le ceneri del passato. Il cinema racconta la Grande guerra
Le ceneri del passato. Il cinema racconta la Grande guerra

Le ceneri del passato. Il cinema racconta la Grande guerra

by Giuseppe Ghigi
pubblicato da Rubbettino

11,20
16,00
-30 %
16,00
Disponibilità immediata - pochi pezzi a magazzino.
22 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Descrizione

In cent'anni sono stati prodotti un migliaio di film sulla Prima guerra mondiale che hanno contribuito a costruire il visibile dell'immane tragedia. Pur in diverse modalità e funzioni, il cinema ha determinato figure stabili, simbologie, cliché, diventati nel tempo parte dell'immaginario bellico. Il volume li ripercorre mettendoli in relazione all'arte, alla letteratura, alle storiografie, ai sistemi politici, culturali, e ai valori del tempo in cui sono stati creati, perché ogni film è figlio di una memoria, contribuisce a crearla, ed è la "cenere" del presente e del passato.

Dettagli

Generi Politica e Società » Comunicazione e Media » Cinema , Cinema e Spettacolo » Cinema » Cinema, altri titoli , Storia e Biografie » Storia militare » Storia dell'Europa » Periodi storici » Storia del XX e XXI secolo

Editore Rubbettino

Collana Cinema

Formato Brossura

Pubblicato 15/04/2014

Pagine 261

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788849840575

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Le ceneri del passato. Il cinema racconta la Grande guerra"

Le ceneri del passato. Il cinema racconta la Grande guerra
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima