Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

I confini dell'odio. Il nazionalismo etnico e la nuova destra europea
I confini dell'odio. Il nazionalismo etnico e la nuova destra europea

I confini dell'odio. Il nazionalismo etnico e la nuova destra europea

by Bruno Luverà
pubblicato da Editori Riuniti

10,33
Esaurito
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Esaurito
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

I fermenti legati al regionalismo, al localismo, alla riscoperta delle identità etniche percorono gran parte dell'Europa. Finora a destare l'attenzione sono state le forme più violente ed eclatanti di questo nuovo nazionalismo, ma esso sta trovando espressione politica anche in paesi che per ora si ritengono al sicuro da qualsiasi minaccia secessionista. Da quali disagi nasce questo ritorno alle identità locali? A quali progeti politici sta dando corpo? Il libro di Bruno Luverà esplora un panorama inquietante e spesso sconosciuto in cui si mescolano nuovi impulsi localistici e vecchi populismi, tracciando un quadro della rete di collegamenti internazionali tra movimenti micronazionalisti e gruppi della destra estrema.

Dettagli

Generi Politica e Società » Ideologie e Teorie politiche » Ideologie politiche » Liberalismo » Marxismo e comunismo

Editore Editori Riuniti

Collana Primo piano

Formato Libro

Pubblicato 01/01/1999

Pagine 208

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788835947608

torna su Torna in cima