Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

I demoni segreti di David. Messia, assassino, traditore, re
I demoni segreti di David. Messia, assassino, traditore, re

I demoni segreti di David. Messia, assassino, traditore, re

by Baruch Halpern
pubblicato da Paideia

Prezzo:
27,00 22,95
Risparmio:
4,05 -15 %
mondadori card 46 punti carta PAYBACK
Disponibile.
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 19 €.
Ordina ora per riceverlo mercoledì 1 febbraio.  (Scopri come).

Dettagli

Generi Religioni e Spiritualità » Bibbia: testi e commenti » Studi ed esegesi biblica

Editore Paideia

Collana Suppl. all'Introduzione allo studio della Bibbia

Formato Brossura

Pubblicato  01/01/2004

Pagine  504

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788839406934


Traduttore A. Fracchia

1 recensioni dei lettori  media voto 4  su  5
Scrivi una recensione
5 star
0
4 star
1
3 star
0
2 star
0
1 star
0
I demoni segreti di David. Messia, assassino, traditore, re

Anonimo - 02/12/2005 12:26

voto 4 su 5 4

Non è consueto che a scrivere la recensione di un'opera sia il suo traduttore. Ma, appurato che a quest'ultimo non verranno in tasca percentuali sulle vendite, si può ammettere che sia chi ha studiato a fondo l'opera in questione. Ancora più bizzarro che l'opera consigliata non a specialisti ma a ''semplici'' credenti o curiosi sia in realtà un testo di accurata ricerca esegetica e storica su una figura e su scritti dell'Antico Testamento. Ma di tanto in tanto può comparire in libreria un testo ricco e profondo eppure leggibile. Il personaggio studiato è Davide, re ideale eppure usurpatore e impostore, che diventerà il modello per il futuro messia eppure si fa strada e si mantiene sul trono grazie a omicidi e inganni. Il primo motivo d'interese di questo studio è proprio nel delineare il quadro storico di un personaggio rinchiuso, nell'immaginario dei credenti, in un'attesa futura che non è lui, e in due o tre episodi che appaiono costruiti a bella posta dalla propaganda ufficiale. Il secondo motivo d'interesse, e più prezioso ancora, è infatti nel lavoro compiuto dall'autore per far emergere dal testo sia la propaganda ufficiale, sia la verità storica, tanto più che i libri studiati (1 e 2 Samuele) vogliono non solo parlare al lettore sprovveduto, quali noi solitamente siamo, ma anche offrire indizi al lettore accorto per intuire ciò che è suggerito tra le righe, e che meglio risponde a ciò che noi considereremmo storia. Il metodo può tornare utile per affrontare con più consapevolezza anche altre letture, non solo bibliche, e addirittura parrebbe in più parti prezioso persino per comprendere le informazioni odierne che ci vengono dai mezzi di comunicazione. Ne emerge una figura sicuramente discutibile ma del tutto realistica e verosimile, e si intuisce anche come la meditazione e la riflessione posteriori abbiano edificato non tanto sul personaggio storico, quanto sulla sua immagine ideale. Questo non per negare fondatezza o verità al testo biblico, ma piuttosto indicandone la ricchezza e la raffinatezza, a livello storico, e mostrando come la riflessione religiosa possa scrivere pagine costruttive ed edificanti su canovacci vacillanti. Tutto ciò è condotto dall'autore con uno stile ammirevole: chiaro senza inutili divagazioni, preciso e argomentato senza essere eccessivamente denso, confinando alle note e a capitoli ben segnalati gli approfondimenti più tecnici, così che il lettore meno interessato o preparato possa saltarli; e questo è scritto con garbo e ironia, doti rare nello stile di molti esegeti e teologi.

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima