Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

La disabilità come relazione sociale. Gli approcci sociologici tra natura e cultura
La disabilità come relazione sociale. Gli approcci sociologici tra natura e cultura

La disabilità come relazione sociale. Gli approcci sociologici tra natura e cultura

by Fabio Ferrucci
pubblicato da Rubbettino

8,50
10,00
-15 %
10,00
Disponibile.
17 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Descrizione

Il saggio di Fabio Ferrucci propone una rassegna critica dei principali approcci sociologici - medico, struttural-funzionalista e costruttivista cercando di chiarirne la specifica prospettiva di analisi della disabilità, ma anche i limiti e i riduzionismi. La tesi di fondo è che la disabilità vada analizzata e compresa come "relazione sociale" e che gli apporti dei diversi approcci sociologici costituiscano i frammenti di un quadro concettuale che solo in tale prospettiva può tenere conto dell'esperienza individuale e sociale della persona disabile in tutti i suoi fattori e dimensioni.

Dettagli

Generi Politica e Società » Problemi e Processi sociali » Disabilità: aspetti sociali

Editore Rubbettino

Collana Università

Formato Brossura

Pubblicato 01/01/2005

Pagine 220

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788849810165

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "La disabilità come relazione sociale. Gli approcci sociologici tra natura e cultura"

La disabilità come relazione sociale. Gli approcci sociologici tra natura e cultura
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima