Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Il falso testamento. Creazione, miracoli, patto d'allenza: l'altra verità dietro la Bibbia
Il falso testamento. Creazione, miracoli, patto d'allenza: l'altra verità dietro la Bibbia

Il falso testamento. Creazione, miracoli, patto d'allenza: l'altra verità dietro la Bibbia

by Mauro Biglino
pubblicato da Mondadori

Prezzo:
18,00 15,30
Risparmio:
2,70 -15 %
mondadori card 31 punti carta PAYBACK
Disponibilità immediata.
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 19 €.
Ordina ora per riceverlo martedì 24 gennaio.  (Scopri come).

Descrizione

Che cosa ci rivelano gli studi di genetica sul racconto della creazione? Come si possono facilmente spiegare alcuni episodi di miracoli e guarigioni narrati nella Bibbia? Quali scenari si aprono se si scopre, da una traduzione attenta e letterale, che la "gloria" di Dio era probabilmente una vera e propria arma fisica? Perché ci sono somiglianze così sorprendenti tra i comportamenti di Yahweh e quelli degli dei dell'era classica descritti nell'"Iliade" e nell'"Odissea"? Che cosa emerge da uno studio attento del presunto patto di alleanza tra Dio e gli uomini? E quale luce getta tutto questo sui Vangeli? Questo libro è il nuovo capitolo dell'opera di rilettura che Mauro Biglino sta compiendo da anni sulle Sacre Scritture. Un cammino iniziato con le traduzioni della Bibbia compiute dallo stesso Biglino per le Edizioni San Paolo e che sta suscitando l'interesse di un numero sempre crescente di persone in Italia e all'estero. "Queste pagine proseguono il racconto di ciò che ancora non era stato evidenziato o, peggio, di ciò che è stato da sempre volutamente dimenticato o variamente interpretato dagli esegeti-teologi allo scopo di celarne i potenziali effetti dirompenti. Sono il frutto di un approccio multidisciplinare che spazia dalla genetica alla filologia classica, avvalendosi dell'apporto di diversi studiosi, e utilizzano una chiave di lettura che rivela una nuova visione di quella che potrebbe essere stata la nostra storia. Una storia che, come appare ormai chiaro a un numero sempre crescente di ricercatori, andrà totalmente riscritta. Troppe sono le testimonianze del passato che urgono e spingono in questa direzione; troppe le domande e le incongruenze archeologiche, storiche, documentali che rimangono prive di risposte e di spiegazioni coerenti. Ho cercato di leggere la Bibbia con la convinzione che chi l'ha scritta intendeva raccontare ciò che aveva visto di persona o sentito narrare, con quella meraviglia e quello stupore che sono inevitabili di fronte ai contenuti che emergono. Meraviglia e stupore che hanno colpito anche me in questa ricerca che mi auguro appassionante e soprattutto a misura del lettore che si avvicini per la prima volta all'argomento."

Dettagli

Generi Religioni e Spiritualità » Fede, politica e società » Religione, argomenti generali » Bibbia: testi e commenti » Bibbia

Editore Mondadori

Collana Ingrandimenti

Formato Rilegato

Pubblicato  06/09/2016

Pagine  261

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788804664482


3 recensioni dei lettori  media voto 3  su  5
Scrivi una recensione
5 star
1
4 star
0
3 star
1
2 star
0
1 star
1
Il falso testamento. Creazione, miracoli, patto d'allenza: l'altra verità dietro la Bibbia lilliput91

Lilli Cocci - 13/11/2016 12:07

voto 1 su 5 1

Pazzesco . Mancano solo gli alieni e poi l'autore ha concluso la modernizzazione della bibbia a modo suo .

Il falso testamento. Creazione, miracoli, patto d'allenza: l'altra verità dietro la Bibbia giovanni_1990

giovanni_1990 - 02/11/2016 19:08

voto 5 su 5 5

Ottimo lavoro di Biglino. Da leggere assolutamente.

Il falso testamento. Creazione, miracoli, patto d'allenza: l'altra verità dietro la Bibbia michele_salcito

michele_salcito - 05/10/2016 21:38

voto 3 su 5 3

Il mondo accademico dovrebbe prendere in serio esame le evidenti deduzioni di Biglino e dei suoi predecessori. Se l'Antico Testamento nella realtà non aveva nulla di spirituale, il problema dell'ecumenismo sarà risolto, in quanto non avrebbe senso mantenere delle divisioni fra professioni religiose perché fino a Gesù ormai sarebbe tutto chiaro. Il problema sarà D.C. in quanto fu detto che lì si fermava la Rivelazione mentre, invece, noi vediamo che va avanti, anche tramite libri come questo. Non penso sia azzardato affermarlo. La Bibbia rimane comunque un testo di archeologia religiosa importante perché è proprio tramite essa che vediamo crescere pian piano nell'uomo la percezione di Dio, quello vero. All'autore va tutta la stima perché affronta l'argomento con serietà e si dedica a divulgarlo il più possibile. Non sembra vi siano interessi venali perché anche se diventasse milionario, per la vita che fa nel tenere conferenze, scrivere e studiare, è come se non lo fosse. Alla Mondadori va il merito di investire con la sua grande rete di distribuzione su di un tema scomodo che le piccole case editrici farebbero fatica a gestire al meglio.

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima