Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Della fede dei laici. Il cristianesimo di fronte alla mentalità postmoderna
Della fede dei laici. Il cristianesimo di fronte alla mentalità postmoderna

Della fede dei laici. Il cristianesimo di fronte alla mentalità postmoderna

by Armando Matteo
pubblicato da Rubbettino

7,90
9,30
-15 %
9,30
Disponibile.
16 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Quale immagine del cristianesimo emerge dalle riflessioni filosofiche di Emanuele Severino, Manlio Sgalambro, Umberto Galimberti, Franco Rella, Roberta De Monticelli, Mario Ruggenini, Salvatore Natoli, Gianni Vattimo, Massimo Cacciari, Marco Vannini, Vincenzo Vitiello, Sergio Givone? Quale eredità di pensiero cristiano hanno lasciato le profonde meditazioni di Luigi Pareyson e di Sergio Quinzio? Quale immagine del cristianesimo traspare dalle intense pagine di quel solitario ricercatore di verità che corrisponde al nome di Andrea Emo?

Dettagli

Generi Religioni e Spiritualità » Cristianesimo » Spiritualità e misticismo cristiano » Fede, politica e società » Religione, argomenti generali

Editore Rubbettino

Collana Scaffale universitario

Formato Libro

Pubblicato 01/01/2001

Pagine 174

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788849802016

Prefatore Elmar Salmann

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Della fede dei laici. Il cristianesimo di fronte alla mentalità postmoderna"

Della fede dei laici. Il cristianesimo di fronte alla mentalità postmoderna
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima