Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Il fenomeno religioso oggi. Tradizione, mutamento, negazione
Il fenomeno religioso oggi. Tradizione, mutamento, negazione

Il fenomeno religioso oggi. Tradizione, mutamento, negazione


pubblicato da Urbaniana University Press

30,60
36,00
-15 %
36,00
Spedito entro un mese.
61 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

"Dalla preistoria fino all'età moderna - scrive lo storico delle religioni Julien Ries - l'uomo si è sempre presentato come homo religiosus. Il fenomeno religioso si presenta come un fenomeno primordiale all'interno di ogni cultura e di ogni civiltà; da sempre l'uomo ha vissuto l'esperienza fondamentale dell'incontro con il divino nella sua vita". Ma come si presenta, agli inizi del Terzo Millennio, il "fenomeno religioso"? Quali le sue nuove manifestazioni, i nuovi contesti di significato e le rinnovate aspettative? I saggi di questo volume intendono fare il punto scientifico sulla situazione religiosa attuale, offrendo analisi interdisciplinari che consentono un confronto aperto su metodi e contenuti, su tradizioni e mutamenti.

Dettagli

Generi Politica e Società » Sociologia e Antropologia » Sociologia: Opere generali

Editore Urbaniana University Press

Collana Grandi opere

Formato Libro

Pubblicato 01/01/2002

Pagine 800

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788840120676

Curatore R. Cipriani  -  G. Mura

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Il fenomeno religioso oggi. Tradizione, mutamento, negazione"

Il fenomeno religioso oggi. Tradizione, mutamento, negazione
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima