Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

I giorni di Scanzano. Cronaca di un accidente nucleare
I giorni di Scanzano. Cronaca di un accidente nucleare

I giorni di Scanzano. Cronaca di un accidente nucleare

by Rossella Montemurro
pubblicato da Ediesse

9,10
13,00
-30 %
13,00
Disponibile.
18 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Descrizione

In Italia esistono quasi 90 mila metri cubi di scorie radioattive che devono essere isolate per circa 200.000 anni da qualsiasi contatto con le acque e con gli esseri viventi. Un adeguato cimitero per questi rifiuti dovrebbe dunque collocarsi in una zona a bassa densità di popolazione, immune da movimenti tellurici per migliaia di anni, sicura da infiltrazioni di acqua. La proposta di realizzare il deposito nazionale delle scorie radioattive a Scanzano ha dato vita a una crescente protesta che è culminata ai primi di novembre 2003 in una grande marcia popolare. Il volume è la cronaca di quella battaglia, giorno per giorno, narrata dai protagonisti: cittadini, ambientalisti, sindacalisti, autorità locali e illustrata da fotografie e documenti.

Dettagli

Generi Ambiente e Animali » Ecologia e Ambiente » Gestione dei rifiuti

Editore Ediesse

Collana Materiali

Formato Brossura

Pubblicato 01/01/2004

Pagine 260

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788823010000

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "I giorni di Scanzano. Cronaca di un accidente nucleare"

I giorni di Scanzano. Cronaca di un accidente nucleare
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima