Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

L'italia e la nuova frontiera. Stati Uniti e centro-sinistra (1958-1965)
L'italia e la nuova frontiera. Stati Uniti e centro-sinistra (1958-1965)

L'italia e la nuova frontiera. Stati Uniti e centro-sinistra (1958-1965)

by Umberto Gentiloni Silveri
pubblicato da Il Mulino

Prezzo:
23,24 19,75
Risparmio:
3,49 -15 %
mondadori card 40 punti carta PAYBACK
Disponibile.
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 19 €.
Ordina ora per riceverlo martedì 24 gennaio.  (Scopri come).

Descrizione

L'Italia, confine tra Europa democratica e comunista, nei decenni della guerra fredda è stata sempre al centro dell'attenzione americana e la trasformazione politica che il nostro paese ha vissuto agli inizi degli anni Sessanta con l'ingresso dei socialisti nell'area di governo è stata seguita e discussa negli Usa, e ampiamente concordata in un fitto dialogo tra le due sponde dell'Atlantico. L'autore, sulla base di documenti inediti, intende seguire l'evoluzione americana nei confronti dell'"apertura a sinistra", accettata da Kennedy contro le perplessità della sua stessa amministrazione e il sotterraneo lavoro di una diplomazia ufficiosa composta di intellettuali italiani e americani che contribuì a sdoganare il PSI.

Dettagli

Generi Politica e Società » Politica e Istituzioni » Relazioni internazionali

Editore Il Mulino

Collana Il Mulino/Ricerca

Formato Libro

Pubblicato  01/01/1998

Pagine  352

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788815062826


0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "L'italia e la nuova frontiera. Stati Uniti e centro-sinistra (1958-1965)"

L
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima