Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Le lacrime dell'impero. L'apparato militare industriale, i servizi segreti e la fine del sogno americano
Le lacrime dell'impero. L'apparato militare industriale, i servizi segreti e la fine del sogno americano

Le lacrime dell'impero. L'apparato militare industriale, i servizi segreti e la fine del sogno americano

by Chalmers Johnson
pubblicato da Garzanti Libri

Prezzo:
26,00 11,70
Risparmio:
14,30 -55 %
mondadori card 23 punti carta PAYBACK
Disponibile.
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24 €.
Ordina ora per riceverlo mercoledì 5 aprile.  (Scopri come).

Descrizione

Ben prima dell'11 settembre e delle guerre in Afghanistan e in Iraq, "Gli ultimi giorni dell'impero americano" di Chalmers Johnson aveva previsto i contraccolpi della politica estera di Washington. Con "Le lacrime dell'impero" lo studioso esamina il ruolo dell'apparato militare-industriale e le conseguenze del suo enorme potere sul nuovo ordine mondiale e sulla democrazia americana. Dopo la seconda guerra mondiale gli Stati Uniti si erano proclamati eredi del declinante impero britannico. Hanno sempre negato qualunque tentazione imperialista, presentando la propria politica estera come la necessaria reazione all'Impero del Male sovietico. Dopo il dissolvimento dell'URSS, gli Stati Uniti sono stati descritti come "l'ultima superpotenza", poi come "lo sceriffo riluttante" dell'ordine internazionale e "nazione indispensabile"; infine, dopo il crollo delle Due Torri, come "la nuova Roma". Queste successive etichette nascondono in realtà un profondo cambiamento degli Stati Uniti e del modo in cui gli americani percepiscono sé stessi. Rifacendosi ai moniti contro il militarismo di George Washington e Dwight Eisenhower, Johnson ricostruisce l'espansione del sistema militare americano in patria e all'estero, con oltre 700 basi nel mondo, l'impressionante rete di servizi che lo sostiene, la crescita delle "forze speciali", l'infiltrarsi dei professionisti della guerra a tutti i livelli dell'amministrazione, il dilagare dei 'segreti militari', la discutibile gestione dei budget per le spese militari. È una trasformazione profonda, che sta cambiando la natura dell'identità americana e che rischia di porre termine all'era della globalizzazione, conducendo l'Impero del Bene verso la bancarotta economica e politica. E i contraccolpi di una politica ispirata al militarismo saranno ancora più violenti e terribili.

Dettagli

Generi Politica e Società » Attualità internazionale » Ideologie e Teorie politiche » Scienza e teoria politica » Politica e Istituzioni » Relazioni internazionali » Strutture e processi politici , Lingue e Dizionari » Corsi di lingua e cultura inglese » Storia e società inglese e nordamericana

Editore Garzanti Libri

Collana Collezione storica

Formato Rilegato

Pubblicato  01/01/2005

Pagine  445

Lingua Italiano

Titolo Originale The Sorrows of Empire

Lingua Originale Inglese

Isbn o codice id 9788811740377


Traduttore Gianni Pannofino

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Le lacrime dell'impero. L'apparato militare industriale, i servizi segreti e la fine del sogno americano"

Le lacrime dell
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima