Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Il messia perduto. La storia di Sabbatai Sevi e il misticismo della Qabbalah
Il messia perduto. La storia di Sabbatai Sevi e il misticismo della Qabbalah

Il messia perduto. La storia di Sabbatai Sevi e il misticismo della Qabbalah

by John Freely
pubblicato da Il Saggiatore

18,70
22,00
-15 %
22,00
Disponibile - Attenzione!! Consegna a rischio per Natale.
37 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Sabbatai Sevi nacque a Smirne, in Turchia, nel 1626. Conquistato dal misticismo della Cabbala, viaggiò per tutto l'Impero ottomano autoproclamandosi con fervore il nuovo messia e annunciando l'imminente inizio dell'era salvifica. In molti lo seguirono, altri lo consideravano un pazzo farneticante. Quando, nel 1651, dichiarò che i giorni di astinenza sarebbero dovuti diventare di festa, che le donne avevano diritto a leggere la Torah e la Cabbala e gli ebrei potevano pronunciare il sacro nome di Dio, il rabbino di Istanbul lo bandì dalla città. Nel 1666 fu fatto prigioniero dal sultano turco e abbracciò il culto islamico per evitare la condanna a morte. Morì esule in Albania nel 1676, dopo avere convertito alla propria fede visionaria numerosi ebrei in Europa e nell'Africa del Nord. Dopo la sua morte, i suoi seguaci continuarono a sostenere che Sabbatai si era solo reso invisibile agli occhi dei comuni mortali. A Salonicco è tuttora presente e attivo il gruppo giudaico-islamico dei Denmeh, che si ispirano alla sua dottrina sincretica.

Dettagli

Generi Religioni e Spiritualità » Figure religiose e spirituali » Ebraismo » Studi sull'ebraismo , Storia e Biografie » Storia dell'Europa » Storia sociale e culturale » Biografie Diari e Memorie » Figure religiose e spirituali

Editore Il Saggiatore

Collana Nuovi saggi. Storia

Formato Brossura

Pubblicato 01/01/2007

Pagine 287

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788842810964

Traduttore M. Ceschi

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Il messia perduto. La storia di Sabbatai Sevi e il misticismo della Qabbalah"

Il messia perduto. La storia di Sabbatai Sevi e il misticismo della Qabbalah
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima