Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

La mia terra, la mia gente. Da bambino predestinato a leader di un popolo in esilio
La mia terra, la mia gente. Da bambino predestinato a leader di un popolo in esilio

La mia terra, la mia gente. Da bambino predestinato a leader di un popolo in esilio

by Dalai Lama
pubblicato da Sperling & Kupfer

14,87
17,50
-15 %
17,50
Disponibilità immediata - pochi pezzi a magazzino.
30 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Nel 1935, un bambino di due anni nato nel piccolo villaggio di Taktser fu individuato come la reincarnazione del tredicesimo Dalai Lama. Si sarebbe trovato a fronteggiare la pagina peggiore della storia del suo Paese: l'invasione cinese e la fuga in un esilio che dura tuttora. Dalla terra indiana che lo accolse Kundun - ovvero "la Presenza" per i tibetani - decise di raccontare la sua storia in questo libro straordinario. Era un modo per far conoscere al mondo la magia del Paese delle Nevi e la tragedia di un popolo oppresso. Era il primo passo di una scommessa con la storia che il popolo tibetano e la sua guida attendono ancora di vincere.

Dettagli

Generi Religioni e Spiritualità » Figure religiose e spirituali » Buddismo » Buddismo tibetano , Storia e Biografie » Biografie Diari e Memorie » Figure religiose e spirituali

Editore Sperling & Kupfer

Collana Saggi

Formato Libro

Pubblicato 10/02/2009

Pagine 416

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788820046866

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "La mia terra, la mia gente. Da bambino predestinato a leader di un popolo in esilio"

La mia terra, la mia gente. Da bambino predestinato a leader di un popolo in esilio
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima