Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

I nemici della Repubblica. Storia degli anni di piombo
I nemici della Repubblica. Storia degli anni di piombo

I nemici della Repubblica. Storia degli anni di piombo

by Vladimiro Satta
pubblicato da Rizzoli

Prezzo:
28,00 23,80
Risparmio:
4,20 -15 %
mondadori card 48 punti carta PAYBACK
Disponibile.
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 19 €.
Ordina ora per riceverlo venerdì 20 gennaio.  (Scopri come).

Descrizione

Tra la fine degli anni Sessanta e gli Ottanta, l'Italia fu scossa da una serie di attacchi di diversa matrice ideologica: attentati, trame golpiste, lotta armata condotta da gruppi clandestini. Come fu vissuta la ferocia degli "anni di piombo"? In che modo è stata fatta giustizia? Vladimiro Satta, storico che da anni si concentra su questi temi e ha maturato una profonda conoscenza della documentazione in materia, ricostruisce in questo libro un periodo oscuro del nostro Paese. Carte alla mano, Satta smentisce molti luoghi comuni di destra e sinistra, puntando l'attenzione non soltanto sui nemici della Repubblica, ma anche sui poteri pubblici e su come sono riusciti a difendere Stato e cittadini.

Dettagli

Generi Politica e Società » Politica e Istituzioni » Attivismo politico » Terrorismo , Storia e Biografie » Storia dell'Europa » Storia d'Italia e delle Regioni italiane » Storia d'Italia » Periodi storici » Storia del XX e XXI secolo

Editore Rizzoli

Formato Rilegato

Pubblicato  24/02/2016

Pagine  894

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788817086035


0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "I nemici della Repubblica. Storia degli anni di piombo"

I nemici della Repubblica. Storia degli anni di piombo
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima