Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Una notte ho sognato che parlavi. Così ho imparato a fare il padre di mio figlio autistico
Una notte ho sognato che parlavi. Così ho imparato a fare il padre di mio figlio autistico

Una notte ho sognato che parlavi. Così ho imparato a fare il padre di mio figlio autistico

by Gianluca Nicoletti
pubblicato da Mondadori

Prezzo:
16,50 14,02
Risparmio:
2,48 -15 %
mondadori card 28 punti carta PAYBACK
Disponibilità immediata - pochi pezzi a magazzino.
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 19 €.
Ordina ora per riceverlo martedì 24 gennaio.  (Scopri come).

Descrizione

Queste pagine narrano la storia quotidianamente e banalmente vera di Tommy, un simpatico e riccioluto adolescente autistico. E del suo straordinario rapporto con il padre, Gianluca Nicoletti. Di un bambino che a tre anni era tanto buono e silenzioso - forse persino troppo - e di suo padre che, quando un neuropsichiatra sentenziò: "Suo figlio è attratto più dagli oggetti che dalle persone", non trovò tutto ciò affatto strano. (In fondo, era stato così anche per lui: aveva cominciato a parlare tardissimo e ora si guadagnava da vivere proprio parlando; quindi, prima o poi, pure Tommy avrebbe iniziato a farsi sentire.) In seguito, con l'arrivo dell'adolescenza, le cose in famiglia improvvisamente cambiarono: quel bambino taciturno diventa un gigante con i peli, forzuto, talvolta aggressivo, spesso incontrollabile, e Gianluca, chiamato in causa dalla moglie sconfortata, si scopre - suo malgrado - un genitore felicemente indispensabile. "Il padre di un autistico di solito fugge. Quando non fugge, nel tempo lui e il figlio diventano gemelli inseparabili. Tommy è la mia ombra silenziosa" scrive Nicoletti. "E' un oracolo da ascoltare stando fermi, e senza troppo arrabattarsi a farlo agitare sui nostri passi. Molto più interessante è respirarlo e cercare di rubare qualcosa del suo segreto d'immota serenità." E allora ecco il racconto dolceamaro, sempre franco e disincantato, di un piccolo universo quotidiano...

Dettagli

Generi Non definito

Editore Mondadori

Collana Strade blu. Non Fiction

Formato Brossura

Pubblicato  19/02/2013

Pagine  177

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788804626282


2 recensioni dei lettori  media voto 3  su  5
Scrivi una recensione
5 star
0
4 star
1
3 star
0
2 star
0
1 star
1
Una notte ho sognato che parlavi. Così ho imparato a fare il padre di mio figlio autistico desireebasta

annamaria miloro - 07/10/2013 18:47

voto 1 su 5 1

per chi segue l'autore nella sua rubrica radiofonica leggere questo testo è come penetrare in una stanza segreta della sua casa, guardando da un buco e capendo tante cose altrimenti inespresse. Al di là del valore letterario il libro è una testimonianza da rispettare e su cui riflettere intensamente, e dalla quale è nata un'iniziativa di speranza per tante persone accomunate da familiari con la stessa malattia.

Una notte ho sognato che parlavi. Così ho imparato a fare il padre di mio figlio autistico valentina.perolini

valentina.perolini - 20/05/2013 21:48

voto 4 su 5 4

Un buon libro, lettura scorrevole...e soprattutto..un libro che fa molto riflettere!Nel suo genere è interessante!

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima