Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Le nuove comunità dello sviluppo locale
Le nuove comunità dello sviluppo locale

Le nuove comunità dello sviluppo locale

by Francesco Orazi
pubblicato da Edizioni Scientifiche Italiane

24,00
Esaurito
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Esaurito
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

"Le nuove comunità dello sviluppo locale" lascia intendere un'idea di trasformazione, un processo di mutamento che segna discontinuità sul piano sociale, economico e culturale. Il libro ha l'ambizione di aprire un dibattito, sia pure non esaustivo, su come interpretare e far interagire gli aspetti della modernità rispetto al consolidato di spiegazione che "narra" lo sviluppo locale. A tal fine cercherà di rispondere ad alcuni interrogativi: come la modernizzazione, declinata da benessere affluente, istruzione, consumo e immaginari mediali, sta trasformando le determinanti istituzionali e la "natura sociale" dei territori che compongono la Terza Italia? E ancora ipotizzabile che gli stessi possano "cambiare pelle" lungo il continuum tradizione/innovazione? Quali futuri immaginabili potranno operare in questi contenitori spaziali di strutture produttive e dinamiche sociali? Nello scenario delineato, il lavoro definisce l'architettura di un processo di governance diffusa, la rete di competenza, snodo di eccellenze virtuali, attraverso cui le università promuovono una nuova interazione strategica con tutti gli attori dello sviluppo, locali e non.

Dettagli

Generi Politica e Società » Studi interdisciplinari e culturali

Editore Edizioni Scientifiche Italiane

Collana Territorio e ricerca

Formato Libro

Pubblicato 08/07/2011

Pagine 224

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788849521450

torna su Torna in cima