Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

I nuovi orizzonti del crimine organizzato. Colletti bianchi, affari criminali e mafie
I nuovi orizzonti del crimine organizzato. Colletti bianchi, affari criminali e mafie

I nuovi orizzonti del crimine organizzato. Colletti bianchi, affari criminali e mafie

by Jean-François Gayraud - Jacques de Saint-Victor
pubblicato da Ediz. Storia e Studi Sociali

12,60
14,00
-10 %
14,00
Disponibile.
25 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Studio analitico dei fenomeni criminali nel mondo contemporaneo, in particolare negli anni della globalizzazione e della crisi. Jean-François Gayraud, criminologo parigino, e Jacques de Saint Victor, storico e docente universitario a Parigi e Roma, cercano di fornire risposte esaurienti, in particolare, sul crimine organizzato dei "colletti bianchi", proponendo un nuovo paradigma scientifico che mette in discussione quelli della criminologia classica, fondati su una netta separazione tra il crimine organizzato e i crimini che coinvolgono i "colletti bianchi".

Dettagli

Generi Politica e Società » Servizi sociali e Criminologia » Criminalità organizzata » Reati dei colletti bianchi

Editore Ediz. Storia E Studi Sociali

Formato Brossura

Pubblicato 28/06/2013

Pagine 192

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788890854842

Traduttore C. Ruta

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "I nuovi orizzonti del crimine organizzato. Colletti bianchi, affari criminali e mafie"

I nuovi orizzonti del crimine organizzato. Colletti bianchi, affari criminali e mafie
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima