Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Le opere minori di Carlo Allioni. Dal «Rariorum Pedemontii stirpium» all'«Auctarium ad Floram Pedemontanam»
Le opere minori di Carlo Allioni. Dal «Rariorum Pedemontii stirpium» all'«Auctarium ad Floram Pedemontanam»

Le opere minori di Carlo Allioni. Dal «Rariorum Pedemontii stirpium» all'«Auctarium ad Floram Pedemontanam»


pubblicato da Olschki

52,70
62,00
-15 %
62,00
Disponibile a partire dal 21/08/2017.
105 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Descrizione

Carlo Allioni fu uno dei più insigni botanici del '700 autore della "Flora Pedemontana" (1785) una delle opere floristiche di maggiore valore scientifico. Il volume propone la ristampa anastatica di 4 scritti precedenti la Flora e di uno successivo, tutti strettamente legati all'opera principale. Essi testimoniano l'adesione 'precoce' di Allioni alla nomenclatura binomia linneana, l'interesse per la didattica, la convinzione dell'importanza scientifica delle collezioni vive e degli exsiccata, l'attenzione per l'iconografia come supporto alle descrizioni.

Dettagli

Generi Scienza e Tecnica » Biologia » Botanica e scienza delle piante

Editore Olschki

Formato Illustrato

Pubblicato 24/01/2004

Pagine 264

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788822253781

Curatore R. Caramiello  -  G. Forneris

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Le opere minori di Carlo Allioni. Dal «Rariorum Pedemontii stirpium» all'«Auctarium ad Floram Pedemontanam»"

Le opere minori di Carlo Allioni. Dal «Rariorum Pedemontii stirpium» all
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima