Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Il paesaggio zootecnico italiano
Il paesaggio zootecnico italiano

Il paesaggio zootecnico italiano


pubblicato da Franco Angeli

Prezzo:
25,00
mondadori card 50 punti carta PAYBACK
Disponibile.
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 19 €.
Ordina ora per riceverlo mercoledì 25 gennaio.  (Scopri come).

Descrizione

Il paesaggio di un territorio è espressione dell'interazione dinamica tra forze socio-economiche e limiti imposti dalle condizioni geografiche e dalle risorse naturali. Di conseguenza, i paesaggi sono in continua, inevitabile, evoluzione e non possono essere imbalsamati, ma la loro evoluzione deve essere indirizzata positivamente. Ciò richiede la capacità di comprendere il ruolo esercitato dalle varie attività umane per orientarle opportunamente, ed è in tale prospettiva che questo testo affronta il rapporto fra zootecnia e paesaggio. Dopo un'introduzione generale sulla gestione del paesaggio, l'opera integra una serie di trattazioni specifiche per diversi ambiti regionali, dalle Alpi alle aree mediterranee e perfino peri-urbane, senza dimenticare, con una sostanziosa iconografia e rassegna fotografica, la memoria visiva e la percezione estetica. Per questi motivi, e anche per l'approccio e il linguaggio volutamente non troppo specialistici, Il paesaggio zootecnico italiano si rivolge non solo all'esperto di pianificazione, all'agronomo-forestale, agli studenti dei corsi di laurea direttamente o indirettamente interessati al paesaggio, ma anche chi è semplicemente appassionato alla conservazione della ricchezza e varietà dei beni culturali del "Belpaese".

Dettagli

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Il paesaggio zootecnico italiano"

Il paesaggio zootecnico italiano
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima