Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

La ragione salvata. Sulla «Filosofia cristiana» di Edith Stein
La ragione salvata. Sulla «Filosofia cristiana» di Edith Stein

La ragione salvata. Sulla «Filosofia cristiana» di Edith Stein

by Marco Paolinelli
pubblicato da Franco Angeli

32,00
Disponibile.
64 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Descrizione

La vicenda di Edith Stein è diventata nota anche al di fuori della cerchia degli specialisti. Ebrea, allieva di Husserl a Gottinga e quindi sua assistente a Friburgo, battezzata nella chiesa cattolica dopo un lungo periodo di incerdulità, monaca carmelitana ed infine martire nel lager di Auschwitz: la sua esperienza non può mancare di colpire. In questo volume viene approfondita la sua concezione della filosofia e il rapporto di quest'ultima con la fede. La ricerca è condotta lasciando parlare Edith Stein stessa attraverso il suo epistolario, la sua autobiografia, gli scritti minori e situando la sua riflessione nel contesto di tutta la sua vita e della sua esperienza culturale e spirituale.

Dettagli

Generi Psicologia e Filosofia » Filosofia occidentale e Storia della filosofia » Filosofia occidentale: dal 1900

Editore Franco Angeli

Collana Filosofia

Formato Libro

Pubblicato 01/01/2005

Pagine 272

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788846427472

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "La ragione salvata. Sulla «Filosofia cristiana» di Edith Stein"

La ragione salvata. Sulla «Filosofia cristiana» di Edith Stein
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima