Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Tra realtà e immaginazione. La violenza nella vita quotidiana di bambini, adoelscenti e giovani
Tra realtà e immaginazione. La violenza nella vita quotidiana di bambini, adoelscenti e giovani

Tra realtà e immaginazione. La violenza nella vita quotidiana di bambini, adoelscenti e giovani

by M. Vittoria Carbonara - Adriano Pagnin
pubblicato da Unicopli

11,90
14,00
-15 %
14,00
Disponibile.
24 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Il libro presenta una trattazione sintetica ma organica sulla natura della violenza, sulla sua genesi, sulla sua rappresentazione, sui suoi effetti in età evolutiva, offrendo anche i dati di alcune ricerche e delle indicazioni sugli approcci di prevenzione. Il testo considera il concetto di violenza e quello di aggressività e confronta in modo anche critico le principali "letture" psicologiche in merito. L'ottica in cui si pone è multifattoriale e orientata alla complessità: da un lato si rileva il rapporto con origini biologiche ed etologiche di comportamenti che sono di norma considerati violenti, dall'altro si considerano i meccanismi che incanalano ed influenzano l'espressione dei comportamenti in relazione all'evoluzione culturale, agli aspetti dinamici, a quelli cognitivi, e al gioco delle rappresentazioni che ad essi si collegano.

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Tra realtà e immaginazione. La violenza nella vita quotidiana di bambini, adoelscenti e giovani"

Tra realtà e immaginazione. La violenza nella vita quotidiana di bambini, adoelscenti e giovani
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima