Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

La «recessione» civica. Crisi economica e deterioramento sociale
La «recessione» civica. Crisi economica e deterioramento sociale

La «recessione» civica. Crisi economica e deterioramento sociale

by Pasquale Colloca
pubblicato da Il Mulino

Prezzo:
18,00 15,30
Risparmio:
2,70 -15 %
mondadori card 31 punti carta PAYBACK
Disponibile.
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24 €.
Ordina ora per riceverlo lunedì 3 aprile.  (Scopri come).

Descrizione

Al di là degli effetti prettamente economici e materiali, qual è l'impatto della crisi sugli atteggiamenti? I cittadini hanno cambiato il loro modo di vedere la società e di rapportarsi con gli altri? Sviluppando un'ampia e articolata analisi empirica, il volume indaga le conseguenze della recente crisi economica su differenti atteggiamenti civici e politici: la fiducia negli altri, la tolleranza, il senso civico, l'atteggiamento verso la democrazia, l'interesse politico, la fiducia nelle istituzioni. Il quadro che emerge mostra una relazione diretta tra esposizione alla crisi e deterioramento sociale: una sorta di "recessione" civica, che inasprisce vecchie fratture sociali e ne apre di nuove.

Dettagli

Generi Politica e Società » Sociologia e Antropologia » Sociologia: Opere generali » Problemi e Processi sociali » Problemi sociali , Economia Diritto e Lavoro » Economia » Crisi e disastri finanziari

Editore Il Mulino

Collana Ricerche e studi dell'Ist. C. Cattaneo

Formato Brossura

Pubblicato  16/03/2016

Pagine  204

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788815263513


0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "La «recessione» civica. Crisi economica e deterioramento sociale"

La «recessione» civica. Crisi economica e deterioramento sociale
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima