Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

La repubblica dei suoni. Estetica e filosofia del linguaggio musicale nel Settecento
La repubblica dei suoni. Estetica e filosofia del linguaggio musicale nel Settecento

La repubblica dei suoni. Estetica e filosofia del linguaggio musicale nel Settecento

by Cecilia Campa
pubblicato da Liguori

Prezzo:
29,99 25,49
Risparmio:
4,50 -15 %
mondadori card 51 punti carta PAYBACK
Disponibile.
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24 €.
Ordina ora per riceverlo mercoledì 5 aprile.  (Scopri come).

Descrizione

L'idea della musica linguaggio universale, utopia del Seicento messa in crisi dai Lumi nelle risoluzioni estetiche più note, ricorre in percorsi diversi del pensiero settecentesco. All'interno della speculazione sul linguaggio (facoltà, origini e uso) e sui segni, negli orizzonti di fisiologia e di acustica, nei quesiti sulla percezione evocati nei dibattiti accademici (tra Parigi, Berlino, Londra, Tolosa, Losanna e ancora altri crocevia europei) si misura la consistenza di una repubblica dei suoni, circuito ideale ma non per questo più labile o evanescente a fronte della riconosciuta "république des lettres".

Dettagli

Generi Musica » Teoria della musica e musicologia

Editore Liguori

Collana Memo

Formato Brossura

Pubblicato  01/01/2004

Pagine  505

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788820736347


0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "La repubblica dei suoni. Estetica e filosofia del linguaggio musicale nel Settecento"

La repubblica dei suoni. Estetica e filosofia del linguaggio musicale nel Settecento
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima