Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Silvia Avallone: tutti i libri più belli dell'autrice

Classe 1984, Silvia Avallone ha scritto il suo romanzo d’esordio, Acciaio, nel 2010, vincendo il premio Campiello Opera Prima, il premio Flaiano, il premio Fregene e classificandosi seconda al premio Strega dello stesso anno. Acciaio è stato tradotto in ventitré lingue, e in Francia ha vinto il Prix des Lecteurs de L’Express 2011. Dal libro è stato tratto un bel film diretto da Stefano Mordini. Nel 2013 la Avallone ha pubblicato il secondo romanzo, Marina Bellezza, tradotto in Francia, Belgio, Germania, Austria, Svizzera, Olanda, Norvegia e Svezia. Nel 2017 Silvia è tornata nelle librerie con l’attesissimo Da dove la vita è perfetta. In questa pagina cerchiamo di conoscere più da vicino i libri di questa giovane ma già affermata e bravissima autrice.



Da dove la vita è perfetta, l'ultimo libro  

Disponibilità immediata - pochi pezzi a magazzino

voto 5 su 5
product name
- 15 %
19 € 16.15 €
- 15 %
19 € 16.15 €

La solitudine, l’abbandono, la maternità voluta in contrapposizione a quella non desiderata, l’attesa, la rinuncia. C’è tutto questo in Da dove la vita è perfetta, titolo che nel 2017 segna l’atteso ritorno di Silvia Avallone in libreria. Un ritorno estremamente maturo, nel quale si racconta una vicenda di madri, figli e padri che si muovono sullo sfondo di una città un po’ vera (Bologna, luogo dove l’autrice vive da tempo, mai nominato nel libro) e un po’ inventata (il Villaggio Labriola). La storia è quella di Adele che, a soli 17 anni, si trova costretta a diventare adulta a un ritmo accelerato, e a partorire da sola, abbandonata anche dal ragazzo che ama. Poi ci sono Dora e Fabio, che un figlio provano ad averlo da anni ma senza successo: il loro matrimonio viene sconvolto da un desiderio di genitorialità che diventa ossessione. Al centro del romanzo vi sono quindi due tipi diversi di solitudine, messe a confronto: imparagonabili, ma di fatto identiche. La maternità – quella vissuta come una maledizione e quella desiderata – diventa quindi emblema di una vita piena di disagio e insoddisfazione: i padri sono sempre spregevoli o assenti, le madri irrimediabilmente sfiancate e offese. E tutti si pongono lo stesso interrogativo: quali errori hanno impedito alla nostra vita di essere perfetta?
Dei romanzi precedenti – Acciaio, il best seller che ha reso famosa Silvia Avallone, e Marina Bellezza, il libro che ne ha consolidato la celebrità – restano la voglia di riscatto, di fuggire da un mondo che non rende felici. E la scrittura, capace di un vivido realismo, priva di edulcorazioni, senza nessuna ricerca di comprensione e giustificazione: dura, spigolosa, e perciò affascinante e imprevedibile, come la vita.

Silvia Avallone, Da dove la vita è perfetta, Rizzoli, 376 pagine.

Acquistalo

Acciaio, il romanzo dell’esordio (e dell'immediato successo)  

product name
- 55 %
18 € 8.1 €
- 55 %
18 € 8.1 €

Vincitore del Premio Campiello, Acciaio si è classificato secondo nella competizione per il Premio Strega nello stesso anno. È stato tradotto in diverse lingue ed è stato oggetto di una trasposizione cinematografica. Nel romanzo Silvia Avallone racconta la dura vita nelle case popolari di via Stalingrado a Piombino: una vita che ha lo stesso gelido sapore dell’acciaio della "Lucchini", la fabbrica che sovrasta la città con la sua ingombrante presenza. Anna e Francesca, adolescenti legate da una profonda amicizia, sognano un futuro diverso, lontano dal posto in cui sono nate e cresciute. Sullo sfondo delle loro vicende, episodi di violenza, morti bianche e la contraddizione di una classe operaia che pur iscritta alla Fiom non riesce più ad appassionarsi alla politica nè ad abbracciare alcun ideale. Acciaio è un’opera di straordinario successo, discussa e dibattuta, che affronta i temi dell’amicizia e della denuncia sociale, e racconta la storia di chi prova a ribellarsi alla propria condizione senza però riuscirci.

Silvia Avallone, Acciaio, Rizzoli, 357 pagine. 

Acquistalo

Marina Bellezza, il secondo, grande romanzo  

product name
- 55 %
18.5 € 8.32 €
- 55 %
18.5 € 8.32 €

Marina Bellezza è il secondo romanzo di Silvia Avallone. Rispetto ad Acciaio, cambia lo scenario (passiamo da Piombino al biellese) e mutano i personaggi (da adolescenti a ventenni), ma restano i temi centrali: la ricerca della libertà, la volontà di autoaffermazione, il desiderio di essere felici.
Marina, la protagonista del libro, è una ragazza stupenda, ma il suo cuore soffre per via di un padre che si è dato al gioco e alle donne, e di una madre troppo fragile per sognare una vita diversa. Marina lascia quindi Valle Cervo per andare in città e cercar il suo riscatto nel mondo dello spettacolo e delle comparsate tv. Andrea, il suo ragazzo, vive da invisibile: oscurato dall’ombra del fratello, vorrebbe che qualcuno credesse nel suo progetto: creare un’azienda agricola nei luoghi di famiglia. Con i loro sogni diversissimi, ma ugualmente determinati a realizzarsi, Marina e Andrea si attraggono e si respingono, come fossero calamite.

Silvia Avallone, Marina Bellezza, Rizzoli, 509 pagine.

Acquistalo

Acciaio: il film tratto dal libro  

product name
5.99 €
5.99 €

Nella pellicola che Stefano Mordini ha tratto dall’omonimo romanzo della Avallone, Vittoria Puccini e Michele Riondino interpretano le vicende dei protagonisti di Acciaio. Il film è frutto di un lungo lavoro fatto sul territorio, nei luoghi in cui gli autori hanno vissuto diversi mesi prima delle riprese. La professionalità e la meticolosità di questo studio preliminare hanno riscontro in un’opera in cui il realismo del racconto è perfettamente tradotto nelle immagini. Questo anche grazie alla eccellente fotografia di Marco Onorato (purtroppo scomparso pochi mesi dopo l’uscita nelle sale) che – mostrando il contrasto tra buio della notte e luce delle spiagge, tra nero della fabbrica e folgore dell’acciaio – destoricizza la narrazione allargandone la prospettiva. Un film che non mancherà di emozionarvi.

Acquistalo in Dvd Acquistalo in Blu-ray

I libri che hanno influenzato Silvia Avallone  

In un'intervista uscita a ridosso di Da dove la vita è perfetta, Silvia ha svelato quali sono le scrittrici e gli scrittori che più l'hanno aiutata a scavare dentro le sue storie, o che l'hanno comunque accompagnata nella creazione del libro. Tra questi l'amatissima Elsa Morante (a cui ha dedicato anche la tesi di laurea) ma anche i saggi sulla maternità di Massimo Recalcati e Laura Pigozzi. Ecco dunque alcuni dei titoli citati dalla Avallone.

Disponibilità immediata - pochi pezzi a magazzino

voto 5 su 5
-15%
9.9 € 8.41 €

I giorni dell'abbandono

Elena Ferrante

Libri

-15%
9.9 € 8.41 €

Disponibilità immediata - pochi pezzi a magazzino

voto 0 su 5
-20%
9 € 7.2 €

Disponibilità immediata - pochi pezzi a magazzino

voto 0 su 5
-15%
17 € 14.45 €

Menzogna e sortilegio

Elsa Morante

Libri

-15%
17 € 14.45 €
-15%
14 € 11.9 €

L'educazione sentimentale

Gustave Flaubert

Libri

-15%
14 € 11.9 €

Tutti gli ebook di Silvia Avallone Tutti gli ebook di Silvia Avallone

Naturalmente tutti i libri di Silvia Avallone sono disponibili anche in formato digitaleAcciaio, Marina Bellezza e l'ultimo Da dove la vita è perfetta.

torna su Torna in cima