Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

La società vulnerabile. Quale sicurezza, quale libertà
La società vulnerabile. Quale sicurezza, quale libertà

La società vulnerabile. Quale sicurezza, quale libertà

by Paolo Ceri
pubblicato da Laterza

7,22
8,50
-15 %
8,50
Disponibile.
14 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Descrizione

Siamo sempre più vulnerabili perché soggetti a una doppia fonte di incertezza: l'incertezza che ci viene dalla precarietà del mercato e l'incertezza che ci viene dalla politica per la sicurezza. In un saggio breve, una riflessione inedita e chiarificatrice sul rapporto tra individuo e potere. A essere in gioco è infatti la libertà perché il potere risiede oggi tanto nella possibilità di decidere la flessibilità altrui, quanto nella possibilità di decidere i modi con cui rendere sicuri gli individui. Questo doppio registro del potere attiva due logiche contraddittorie che mettono a repentaglio sia la globalizzazione che la democrazia.

Dettagli

Generi Politica e Società » Politica e Istituzioni » Propaganda, controllo politico e libertà » Sociologia e Antropologia » Sociologia: Opere generali

Editore Laterza

Collana Saggi tascabili Laterza

Formato Libro

Pubblicato 01/01/2003

Pagine 106

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788842069966

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "La società vulnerabile. Quale sicurezza, quale libertà"

La società vulnerabile. Quale sicurezza, quale libertà
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima